La 45a edizione dell’Air Race Classic, la più antica gara di aeroplani del suo genere, vedrà la partecipazione di 115 piloti donne in 50 aeroplani dell’aviazione generale.

La gara inizia alle 8:00 del 21 giugno 2022, quando i 50 aerei lanceranno a tutto gas, a 30 secondi di distanza, lungo la pista del Lakeland Linder International Airport (KLAL) a Lakeland, in Florida. Da lì, intraprenderanno un percorso di 2.548 miglia che terminerà il 24 giugno a Terre Haute, nell’Indiana.

Le squadre dovranno affrontare terreni sconosciuti e condizioni meteorologiche difficili mentre mettono alla prova le loro capacità di pilotaggio, volando alla massima velocità attraverso 12 stati, secondo i funzionari di gara. Ad ogni fermata lungo il percorso, eseguiranno un passaggio a bassa velocità ad alta velocità attraverso una linea di cronometraggio, correndo per raggiungere Terre Haute entro il termine di arrivo alle 17:00 del 24 giugno.

Le otto fermate intermedie sono Moultrie, Georgia; Muscle Shoals, Alabama; Hattiesburg, Mississippi; Pine Bluff, Arkansas; Ada, Oklahoma; Lawrence, Kansas; Mt. Vernon, Illinois; Tullahoma, Tennessee; e un cavalcavia a Washington, Indiana.

Il percorso della gara cambia ogni anno ed è lungo circa 2.400 miglia con otto o nove punti temporali, hanno spiegato gli organizzatori.

I corridori di quest’anno vanno da studenti universitari a una concorrente veterana sui 90 anni. Alcuni stanno partecipando alla gara per la prima volta, mentre altri hanno dozzine di gare nei loro registri. Ogni aereo da corsa trasporta una squadra di due o tre donne: un pilota, un copilota e un compagno di squadra opzionale. Delle 50 squadre in gara di quest’anno, 18 rappresentano college o università.

I piloti provengono da un’ampia varietà di background, inclusi studenti, insegnanti, medici, piloti di linea aerea, imprenditori, professionisti e controllori del traffico aereo, secondo gli organizzatori.

I corridori devono volare VFR solo durante le ore diurne e hanno quattro giorni per effettuare sorvoli in ogni punto temporale del percorso e quindi atterrare al capolinea di Terre Haute.

Quanto tempo impiegherà ogni squadra per finire la gara dipende dal tempo, dalla strategia del pilota e dalla velocità dell’aereo. Gli aerei più veloci possono completare il percorso in due giorni, mentre l’aereo più lento può impiegare tutti e quattro i giorni. Poiché l’Air Race Classic è una gara ad handicap, le squadre gareggiano contro il proprio miglior tempo, hanno osservato gli organizzatori. Ciò consente agli aerei più lenti di competere con gli aerei più veloci su base paritaria, hanno affermato.

La classifica ufficiale non è determinata fino a quando l’ultima squadra non ha tagliato il traguardo: l’ultimo aereo in arrivo a Terre Haute potrebbe, infatti, essere il vincitore, hanno detto i funzionari.

L’Air Race Classic affonda le sue radici nel Women’s Air Derby del 1929, noto anche come Powder Puff Derby, in cui Amelia Earhart e altre 19 donne pilota gareggiarono da Santa Monica, California, a Cleveland, Ohio.

L’Air Race Classic di quest’anno celebra il 93° anniversario di quella storica competizione, che ha segnato l’inizio delle corse aeree femminili negli Stati Uniti.

I fan di Air Race Classic possono seguire i progressi dei piloti su AirRaceClassic.org.