COMUNICATO STAMPA – Dallas, 8 marzo 2022

STAT MedEvac, cliente Airbus da quasi 40 anni, si è impegnato a ordinare 10 nuovi elicotteri H135 nell’ambito di un’iniziativa di rinnovo della flotta per le sue operazioni di medicina aerea.

La flotta totale di Airbus di STAT, un mix di aeromobili della famiglia H135 e H145, opera su 18 basi.

“Abbiamo pilotato prodotti Airbus da quando abbiamo iniziato le nostre operazioni e non potevamo immaginarlo in nessun altro modo”, ha affermato Jim Houser, CEO di STAT Medevac. “Tornando al primo EC135 nordamericano, siamo stati un operatore chiave dell’H135 durante i suoi aggiornamenti ed evoluzioni e l’H135 ha continuamente soddisfatto i nostri requisiti di missione, aiutandoci a fornire assistenza di alta qualità nel modo più sicuro ed efficiente possibile. Non vediamo l’ora di rinnovare la nostra flotta con questi 10 nuovi aeromobili e ringraziamo Airbus per essere stato un partner così fantastico e di supporto in tutti questi anni”.

STAT MedEvac ha pilotato elicotteri Airbus dall’inizio delle operazioni nel 1985 e ha una lunga storia con la famiglia H135: è stato il primo programma di aeroambulanza in Nord America a far funzionare l’EC135 nel 1997, il primo programma IFR a pilota singolo con un EC135 negli Stati Uniti Helicopter Emergency Medical Services (HEMS), il cliente di lancio dell’ultima variante H135 in Nord America e il cliente di lancio della versione equipaggiata con Helionix nel 2019. Il fornitore di servizi di trasporto di terapia intensiva con sede in Pennsylvania è il braccio clinico del Center for Emergency Medicine della Pennsylvania occidentale ed è anche il più grande sistema di trasporto medico senza scopo di lucro negli Stati Uniti orientali.

“STAT MedEvac è diventato una parte fondamentale del successo dell’H135 nel mercato aeromedico e Airbus è estremamente orgoglioso di supportare le missioni salvavita che svolgono ogni singolo giorno”, ha affermato Romain Trapp, Presidente di Airbus Helicopters, Inc. e Capo della regione nordamericana. “Con l’ultima evoluzione di questa piattaforma collaudata, Airbus mira a continuare a soddisfare le esigenze in evoluzione dei nostri clienti EMS di utilizzare i loro elicotteri come ospedali volanti e di essere in grado di farlo con le ultime tecnologie che riducono il carico di lavoro dei piloti e aumentano la sicurezza in tutto e per tutto . Grazie a tutto il team di STAT per la vostra fiducia in Airbus e per l’incredibile lavoro che fate”.

L’H135 è il leader di mercato nei servizi medici di emergenza (EMS) in tutto il mondo e può essere dotato di un’ampia gamma di configurazioni EMS, fornendo accesso diretto e ampio spazio per la cura del paziente. Con i costi operativi e di manutenzione più bassi di qualsiasi altro bimotore, la collaudata famiglia di aeromobili H135 include la suite avionica Helionix di Airbus e ha recentemente ricevuto un aumento di peso lordo alternativo per ulteriori 265 libbre di carico utile.

Airbus Helicopters è il principale fornitore di elicotteri per l’industria del trasporto medico aereo, fornendo circa il 55% dei 2.600 elicotteri EMS che volano oggi nel mondo e più della metà di tutti i nuovi elicotteri medici aerei venduti negli ultimi dieci anni negli Stati Uniti

Le prime immagini degli elicotteri che atterrano all’Heli-Expo 2022 a Dallas, in Texas.

Grazie a HAI Pubbliche Relazioni e Comunicazione reparto per queste immagini dei due volano in giorni al Centro congressi Kay Bailey Hutchison in Dallas.

ELIKOS Servizi Aerei con Elicotteri

Lavoro Aereo, Trasporto Passeggeri …

… grazie per aver supportato www.dgualdo.it

HAI Heli-Expo 2020

HAI Heli-Expo 2020 … Pagina completa del reportage fotografico

L’annuale HAI Heli-Expo 2020 L’evento è finito…. molti nuovi comunicati stampa e nuovi elicotteri in mostra ad Anaheim, CA.

Grazie a Oscar BERNARDI & Gianfilippo COLASANTO per il loro contributo al fine di realizzare questa esaustiva pagina di reportage fotografico con la copertura completa dell’esposizione … 225 immagini da godere.

HAI Heli-Expo 2020 … Pagina completa del reportage fotografico

HAI Heli-Expo 2020

COMUNICATO STAMPA – 30 gennaio 2020

Peso lordo alternativo disponibile per l’ultima versione della famiglia di elicotteri H135.

Airbus Helicopters ha annunciato un nuovo Alternate GrossWeight (AGW) disponibile sull’ultima versione della famiglia di elicotteri H135. Gli elicotteri H135 con il nuovo peso lordo alternativo beneficiano di un aumento del peso al decollo e del carico utile di 120 kg (265 libbre). Questo aumento può essere utilizzato anche per estendere la portata fino a 75 nm o la durata fino a 40 minuti in condizioni standard.

La nuova AGW sarà certificata da EASA e FAA nel 2020 e può essere adattata a tutti gli H135 con Helionix. I migliori costi operativi diretti (DOC) e costi diretti di manutenzione (DMC) dell’H135 sono mantenuti nel nuovo AGW, senza riduzione della durata dei pezzi o ispezioni aggiuntive. La nuova AGW si applicherà alle regole del volo a vista e strumentale (VFR e IFR).

Ad oggi, più di 1.300 elicotteri della famiglia H135 sono operativi in ​​tutto il mondo con oltre cinque milioni di ore di volo. Più di 300 clienti in 60 paesi utilizzano gli elicotteri della famiglia H135 per un’ampia gamma di missioni, tra cui i servizi medici di emergenza (EMS), le forze dell’ordine, i trasporti aziendali, l’eolico offshore e l’addestramento militare.

È ora online una nuova pagina di reportage fotografico… che include 90 nuove immagini da a Tour di avvistamento in Giappone © di Oscar BERNARDI.

COMUNICATO STAMPA – Helitech International 2016

Safran celebra il 20° anniversario dell’H135 di Airbus Helicopters.

11 ottobre 2016, Helitech International, Amsterdam

Safran si congratula con Airbus Helicopters per il 20° anniversario dell’entrata in servizio del suo gemello leggero H135. Il primo EC135, alimentato da motori Safran, è stato consegnato nel 1996.

Bruno Even, CEO di Safran Helicopter Engines, ha dichiarato: “Auguro ad Airbus Helicopters un felice anniversario per la sua famiglia H135. Si tratta di un ottimo aereo che negli anni ha dimostrato ottime prestazioni abbinate a bassi costi di esercizio. Siamo orgogliosi di essere a bordo della sua ultima variante con il nostro Arrius 2B2Plus”.

Alimentato da due Arrius 2B, l’EC135 ha effettuato il suo primo volo il 15 febbraio 1994. Certificato il 28 maggio 1996, il 2B è stato il primo motore ad entrare in servizio sull’aeromobile. Per 20 anni, Safran ha seguito l’evoluzione di questo velivolo, portando ai propri clienti maggiore sicurezza, affidabilità e prestazioni. Nel 2014 l’Arrius 2B2Plus è entrato in servizio sull’ultima evoluzione della famiglia di velivoli ad ala rotante.

Arrius 2B2Plus offre una maggiore potenza al decollo e durante le missioni calde e alte rispetto alla precedente versione 2B2, insieme a costi operativi diretti inferiori. Il motore ha anche uno dei TBO più alti della sua categoria (4000 ore) ed è certificato anche sull’H135 con e senza filtro barriera all’ingresso.

Nel corso degli anni, l’Arrius 2B2Plus ha costantemente aumentato la sua popolarità tra gli operatori, in particolare quelli che si occupano di missioni impegnative come servizi medici di emergenza, ricerca e soccorso o addestramento militare. Nel 2015, la Norwegian Air Ambulance è passata a questo motore per la sua nuova flotta H135. DRF Luftrettung ha anche scelto il 2B2Plus per alimentare i suoi tre nuovi H135. Lo scorso luglio, Safran ha anche conquistato la fiducia del Ministero della Difesa britannico, essendo stata selezionata per alimentare una nuova flotta di addestramento militare H135 nell’ambito del programma MFTS.

Oggi, più di 500 H135 sono alimentati da Safran. Ogni giorno, Arrius 2B1, 2B2 e 2B2Plus contribuisce a missioni critiche che salvano vite e portano assistenza alle persone.

Con otto milioni di ore di volo registrate, l’Arrius rimane il motore più popolare della sua classe. Ad oggi, Safran ha consegnato più di 3.000 motori Arrius a 430 clienti in 60 paesi.

arrius2b2safranhelicoptere

COMUNICATO STAMPA – Helitech International 2016

Airbus Helicopters celebra il 20° anniversario della famiglia H135 presso Helitech.

  • L’elicottero bimotore multi-missione di riferimento continua a stabilire gli standard 20 anni dopo con l’aggiunta dell’Helionix di Airbus Helicopters.
  • L’H135 rimane una pietra miliare della strategia globale dell’azienda grazie ai recenti ordini dalla Cina e dal Regno Unito.

Amsterdam, 11 ottobre 2016 – Airbus Helicopters celebra due decenni di attività con l’elicottero multi-missione leggero H135 al salone Helitech. A vent’anni dalla sua entrata in servizio e grazie alla continua evoluzione, l’H135 ha notevolmente ampliato le sue capacità prestazionali e di missione. Oggi, più di 300 clienti in 75 paesi utilizzano l’H135 per un’ampia gamma di missioni tra cui servizi medici di emergenza (EMS), forze dell’ordine, trasporti aziendali, eolico offshore e addestramento al volo militare.

Durante un evento stampa presso Helitech, Steffen Lutz, CEO dell’organizzazione di soccorso tedesca DRF Luftrettung, ha dichiarato: “In qualità di cliente di lancio dell’H135 nel 1996, possiamo ora guardare indietro a vent’anni di operazioni di soccorso con questo elicottero. L’H135 si è dimostrato un cavallo di battaglia sicuro e affidabile e ci ha permesso di salvare migliaia di vite. Abbiamo avuto un’esperienza diretta dei vantaggi apportati dai miglioramenti delle prestazioni e delle missioni introdotti da Airbus Helicopters negli ultimi due decenni e si sono rivelati fondamentali quando li abbiamo utilizzati quotidianamente nelle nostre missioni HEMS più impegnative. In qualità di operatore a lungo termine della famiglia H135, non vediamo l’ora di ricevere la nuova versione equipaggiata con Helionix nel 2017″.

L’integrazione della suite avionica Helionix di Airbus Helicopter sottolinea il costante sviluppo dell’H135. Il sistema della cabina di pilotaggio con pilota automatico a 4 assi – che già equipaggia la famiglia H175 e H145 – ridurrà ulteriormente il carico di lavoro dei piloti e fornirà un livello di sicurezza senza rivali. L’H135 con Helionix riceverà la certificazione dall’Agenzia europea per la sicurezza aerea (EASA) nelle prossime settimane. Ascent Flight Training sarà il primo destinatario di una flotta di 29 H135 equipaggiati con Helionix, per conto del Ministero della Difesa, come parte del Military Flying Training System (UK MFTS) del Regno Unito.

L’H135 continuerà a stabilire standard in tutto il mondo nel quadro della strategia globale dell’azienda. A seguito dell’accordo di partnership con un consorzio di società cinesi che ha acquistato 100 H135 nel giugno 2016, l’elicottero bicilindrico leggero è ora pronto per irrompere nel mercato cinese con le sue eccezionali capacità EMS Multi-Mission.

“In due decenni e quattro milioni di ore di volo, l’H135 si è affermato come l’elicottero utility preferito in tutto il mondo grazie alla sua comprovata esperienza in sicurezza, disponibilità e configurazione flessibile”, ha affermato Guillaume Faury, CEO di Airbus Helicopters. “Oggi, l’H135 evoluto e aggiornato gioca un ruolo chiave nel supportare il successo dei nostri clienti nel soddisfare i requisiti della missione per ruoli di servizio pubblico, militari, aziendali e offshore”, ha aggiunto.

ec135-primo-prototipo-in-ott

ihalp-400

Dopo la positiva entrata in servizio di Io-AIUT insieme a Aiut Alpin Dolomitiil primo EC135T3 italiano registrato, Io-HALP era esaurito nel novembre 2015 … e ora sta cercando una seconda vita in Austria come OE-XVD con Christophorus Flugrettungsverein a Innsbruck.