Per una settimana il mese scorso, il centro dell’universo dell’aviazione ha avuto sede a Oshkosh, nel Wisconsin, una popolazione di circa 50.000 abitanti fino a quando AirVenture non ne porta cinque volte di più nei giorni più grandi.

AirVenture Oshkosh è probabilmente l’evento aeronautico più importante al mondo ogni anno, e riunisce persone da tutti i punti della bussola… o, almeno, di solito lo fa.

Per il 2021, la rappresentanza internazionale è stata molto al di sotto del solito. Non ho numeri difficili, ma pochi dei miei amici di airshow all’estero potrebbero partecipare all’evento di quest’anno.

A livello internazionale

Nonostante la mancanza di visitatori internazionali, EAA AirVenture Oshkosh ha offerto un grande aiuto di contatti e conversazioni personali. Anche nell’era di Zoom e Skype, Facebook e Twitter, siti web e canali YouTube, incontrarsi di persona conserva un valore immenso, sia a livello personale che professionale. Il mio articolo sul “pivot” FAA riportava uno di quei fortunati incontri; lo stesso per l’elicottero XE Part 103 risultando nel nostro articolo Oshkosh 2021 più letto.

Uno dei miei obiettivi è stato raggiunto quando una fonte affidabile e affidabile mi ha fornito dati concreti sul stato dell’industria dell’aviazione leggera nel mondo. La maggior parte dei lettori sa che seguo da vicino le informazioni sul mercato statunitense e il nostro sito Web Tableau Public può soddisfare coloro che desiderano approfondire fino all’ultimo velivolo sportivo leggero o kit leggero con numero N che un pilota sportivo può pilotare.

Quello che mi mancava erano i dati internazionali. Ora, ho il privilegio di avere alcune informazioni preziose e vorrei condividere alcune delle intuizioni. Dal momento che gli americani acquistano molti veicoli importati di tutti i tipi, conoscere il più ampio mercato degli aerei leggeri è positivo per gli acquirenti e ai piloti piace essere ben informati.

Ho promesso di non rivelare né la fonte né i dettagli dettagliati, ma molto può ancora essere raccolto dai dati che ho ricevuto. Qui fornirò alcuni scorci. (Per i veri cacciatori di dati, potrei approfondire in seguito.)

Come si accumulano?
Velivoli leggeri globali completamente costruiti

Visti attraverso l’obiettivo che mi è stato dato, gli aerei più completamente costruiti sono LSA o simili a LSA prodotto ogni anno in paesi diversi dagli USA. Una parte di questi lo sono venduto Negli USA.

Il mio vicino e compagno di hangar, Roger Jennings posa con il suo nuovo Tecnam P2008. Cerca un futuro rapporto video pilota.

In generale, il resto del mondo si è concentrato molto di più sui velivoli leggeri rispetto agli sviluppatori americani. Gli aerei a due posti sono molto più comuni al di fuori degli Stati Uniti. La maggior parte degli altri paesi guida anche auto più piccole. Entrambi i fatti possono riflettere prezzi del carburante molto più elevati.

Come sempre, questo sito si concentra interamente su LSA, kit Sport Pilot e 103 ultraleggeri. Tutti i numeri seguenti riportano esclusivamente su quel segmento.

Ho intervistato 132 produttori di velivoli LSA o simili a LSA come generalmente descritto sopra. Più di 265 aziende hanno prodotto nell’ultimo decennio, ma circa la metà è attualmente inattiva se vista attraverso il set di dati che ho studiato.

La produzione di questo settore di aeromobili è stata notevolmente stabile negli ultimi tre anni, compreso il 2020 (la produzione durante l’anno del Covid è stata ridotta solo del 7% circa, come si vede attraverso il mio set di dati).

L’elegante virus di Pipistrel.

Venti dei 132 produttori costruivano più di 20 aeromobili all’anno e cinque produttori superavano le 50 unità all’anno. Nel complesso intorno Ogni anno vengono aggiunti alla flotta globale 1.500 velivoli LSA o simili a LSA completamente costruiti. Questo è paragonabile a circa 700 LSA e I kit Sport Pilot vengono registrati in America ogni anno, creando una relazione di circa un terzo/due terzi tra gli Stati Uniti e il resto del mondo (ripeto che alcuni dei 1.500 vengono consegnati ai clienti statunitensi). Vi avverto che si tratta di informazioni molto generalizzate, potrebbero contenere errori e non possono prevedere il futuro.

I primi in questo set di dati sono stati Tecnam e Pipistrel. Questi due produttori guidano chiaramente il mondo negli aerei leggeri completamente costruiti negli ultimi tre anni, sebbene BRM Aero (Bristell) stia chiudendo. A differenza di quest’ultimo, che è stato abbastanza stabile durante il panico da Covid, sia Tecnam che Pipistrel sono ben fuori dai livelli dell’anno precedente (rispettivamente in calo del 39% e del 33%, secondo il set di dati che ho esaminato dove il BRM è aumentato del 5% dal 2019 al 2020).

Aeroprakt è in aumento negli Stati Uniti e gode di una produzione molto costante.

Altri al vertice della classifica hanno accelerato o sono rimasti molto stabili, tra cui Aeroprakt (in aumento del 15% dal ’19 al ’20), Van’s Aircraft (in aumento del 43% in quei due anni) e JMB (quasi identico in tutti e tre gli anni).

In tutti e tre gli anni e con una media dei risultati, Tecnam è stata in testa con più di tre velivoli a settimana, seguita da Pipistrel, BRM Aero e Aeroprakt, che hanno tutti costruito in media più di 1,5 velivoli a settimana.

Un gran numero di produttori costruisce 10-20 aeromobili anno dopo anno, mentre un gruppo di fascia media di 15 produttori colma il divario tra i leader e i più piccoli produttori di “boutique”.

Nei dati che ho acquisito, i produttori americani – guardando solo agli aerei completamente costruiti – rappresentano circa il 13%, guidati da Van’s e Icon. Il set di dati che sto esaminando lascia fuori molti velivoli costruiti in kit che un pilota sportivo potrebbe pilotare e potrebbe non riflettere i nuovi arrivati ​​​​emergenti come Vashon. Questa analisi omette anche i velivoli ad ala rotante compresi gli autogiri.

Raggruppando le registrazioni realizzate in kit negli Stati Uniti nel set di dati completo, Posso stimare la produzione mondiale di velivoli leggeri (completamente costruito + kit) supera di gran lunga i 2.000 aeromobili all’anno. Ciò esclude alcuni kit in altri paesi, autogiri e tutti i veicoli della Parte 103, ma rappresenta una “stima” ben informata. Quando si tenta di raccogliere tutti i velivoli leggeri della flotta globale, questa analisi del 2015 rimane la migliore informazione disponibile per mostrare quanti velivoli leggeri esistono nel mondo.

I numeri si dimostrano in questo modo: prendi più di 2.000 nuovi aeromobili all’anno per oltre 30 anni e hai all’incirca la flotta attiva di oggi.


Teenager che vola intorno al globo

Zara Rutherford, 19 anni, probabilmente non è il tuo giovane pilota medio. Ecco il suo piano…

“Sono Zara Rutherford e il mio tentativo è di essere il la donna più giovane a volare in solitaria in tutto il mondo. Il decollo è previsto per le 10:30 ora locale del 18 agosto, da EBKT, aeroporto di Kortrijk Wevelgem”, ha scritto l’aspirante giro del mondo in una e-mail. “Spero che il mio volo attiri più ragazze e giovani donne in tutto il mondo interessate alle STEM e all’aviazione”.

Fare voi pensi di avere quello che serve per volare in giro per il mondo?

Come minimo, un tale trekking richiede molte ore in uno spazio abbastanza ristretto più una quantità impegnativa di attesa (per condizioni meteorologiche, manutenzione, autorizzazione). Nel peggiore dei casi, potrebbe essere intimidatorio e pericoloso, ad esempio quando si attraversa il gelido Nord Atlantico. Devi anche fare i conti con lingue straniere e costumi diversi. Il tuo orologio biologico starebbe recuperando per settimane.

Zara ha una buona base di aviazione. Riferisce di aver viaggiato su piccoli aerei dall’età di sei anni, di fare paracadutismo a 11 anni e di pilotare un aereo a 14. Dopo tutto ciò, perché non andare in rovina a 19 anni? Ah, gioventù!

“Volerò uno Shark Light-Sport Aircraft”, ha scritto Zara. Ha scelto Shark per la sua velocità (150 nodi, riferisce). “Ha un raggio d’azione molto lungo, è molto sicuro ed è estremamente capace.” Shark è solitamente un biposto in tandem, ma un sedile è stato rimosso per ospitare un serbatoio di carburante aggiuntivo.

L’attuale detentore del record femminile è l’americana Shaesta Waiz che aveva 30 anni al momento della sua circumnavigazione nel 2017. Il detentore del record maschile più giovane ha poco più di 18 anni.

Il volo intorno al mondo di Zara inizia il 18 agosto e i piani aggiornati prevedono un arrivo entro il 4 novembre 2021.

Leggi di più sul tentativo di record mondiale di Zara sul suo sito web.


Ricordando un amico

Per i post recenti di AirVenture, i lettori hanno visto il mio uso dell’immagine a destra. Preciso perché mi concentro interamente su LSA, kit Sport Pilot e ultraleggeri, il titolo “The Light Stuff” riassume bene i miei obiettivi.

Il titolo non è nuovo

Per 14 anni ho scritto una rubrica per la quale ho chiamato “The Light Stuff”. Kitplane rivista. Il nome della colonna era un adattamento del film “The Right Stuff” sugli astronauti.

In quegli anni, un uomo che ho imparato ad ammirare profondamente ha curato la pubblicazione. Molti lettori riconosceranno il nome Dave Martin dai giorni precedenti. Aveva una reputazione impeccabile guadagnata attraverso la completezza e l’equità, la capacità e la disponibilità. Non potrei mai rallentare quando preparo il materiale per Dave. Poteva essere un duro maestro di compiti, ma anche riconosciuto quando un pezzo era buono. La mia scrittura è indubbiamente migliorata grazie agli anni di input che mi ha offerto. Mi è piaciuto così tanto lavorare con lui.

Con tristezza noto la sua scomparsa, allertata dall’amico comune Phil Lockwood, sviluppatore dell’AirCam (foto) in cui è seduto Dave quando i due hanno fatto un volo per le Bahamas. Addio, Dave! Ecco l’elogio funebre dell’editore di Kitplanes, Marc Cook.