COMUNICATO STAMPA – 23 maggio 2022

Blade Air Mobility, Inc. (Nasdaq: BLDE, “Blade”), una piattaforma globale di mobilità aerea basata sulla tecnologia, ha annunciato di aver stipulato un accordo definitivo (l'”Accordo”) attraverso le sue filiali europee interamente controllate per acquisire l’asset – le attività di trasporto commerciale leggero di passeggeri di tre operatori di mobilità aerea urbana in Europa: Monacair SAM, Héli Sécurité e un altro importante operatore di elicotteri nel sud della Francia.

Blade svilupperà anche terminal passeggeri di marca in più aeroporti e vertiporti in Francia, Monaco e Svizzera utilizzati dai vettori aerei. I ricavi delle attività charter e le ore di volo dei vettori aerei da aprile ad oggi sono stati ciascuno circa il 30% in più rispetto allo stesso periodo del 2019 poiché la ripresa post-pandemia dei viaggi è stata forte nella regione.

Damien Mazaudier, CEO di Monacair, si unirà al direttore esecutivo di Blade Europe, Sabrina Barbera, e al vicepresidente esecutivo dello sviluppo aziendale di Blade Europe, Anne-Pascale Guedon, supervisionando il passaggio delle attività passeggeri dei vettori aerei a Blade e avrà un ruolo importante nel lancio dei servizi europei di Blade. Questo team esecutivo gestirà anche il personale chiave che ha gestito le operazioni commerciali quotidiane dei vettori aerei e ora continuerà a farlo per Blade. “Queste tre acquisizioni sono fondamentali per la nostra strategia di sfruttare il nostro modello asset-light per aggregare i principali casi d’uso per la mobilità aerea urbana. Di conseguenza, Blade ha ora accumulato quelle che riteniamo essere le vie più preziose al mondo. L’aggiunta di questa formidabile presenza in Europa alle nostre attività esistenti nell’area metropolitana di New York, Vancouver e India, è un passo fondamentale nella nostra espansione”, ha affermato Rob Wiesenthal, amministratore delegato di Blade.

“La potente piattaforma globale, la tecnologia e il marchio di Blade, insieme alla solida storia operativa, all’attività di gestione degli aeromobili, alle infrastrutture strategiche e alla fiducia dei clienti di Monacair, sono una combinazione imbattibile che amplificherà la mobilità aerea urbana in Europa. A nome della famiglia Casiraghi, sosteniamo pienamente e attendiamo con impazienza il lancio europeo dei servizi commerciali di Blade che inizierà questo mese con il Gran Premio di Monaco”, ha affermato Marco Casiraghi, co-fondatore di Monacair. Il presidente di Blade, Melissa Tomkiel, ha aggiunto: “Blade continua a consolidare la sua posizione di leader mondiale nella mobilità aerea urbana con l’aggiunta di queste rotte nel sud della Francia, Monaco, Italia e Svizzera, che, data la geografia, le brevi distanze e i grandi mercati indirizzabili, fungono da perfetto primo utilizzo custodie per EVA silenziose e senza emissioni. La nostra espansione europea non sarebbe possibile senza questi fidati partner operativi che hanno pilotato in modo sicuro e redditizio centinaia di migliaia di voli per oltre 30 anni”. “Queste acquisizioni dovrebbero contribuire al flusso di cassa libero sin dal primo giorno, accelerando la nostra linea temporale verso la redditività e generando un grande ritorno sull’investimento oggi che sarà solo migliorato dalla futura introduzione di Electric Vertical Aircraft”, ha affermato Will Heyburn, Chief Financial Officer di Blade. “Blade avrà ora una portata senza pari nella mobilità aerea urbana europea, diversificando ulteriormente la nostra attività complessiva”.

Punti salienti della transazione: Blade acquisirà simultaneamente le attività commerciali leggere di Monacair, Héli Sécurité e un terzo importante operatore di elicotteri europeo per un esborso di cassa totale di 48 milioni di euro (50 milioni di dollari USA). Blade diventerà il cliente esclusivo dei vettori aerei, offrendo servizi charter e by-the-seat a marchio Blade in Europa. Pro forma per questa acquisizione nel 2019, Blade avrebbe volato circa 260.000 voli in tre continenti, consolidando la sua posizione come la più grande azienda globale di mobilità aerea urbana. La combinazione dovrebbe contribuire immediatamente al flusso di cassa libero, guidato da margini di volo superiori alla media storica dell’azienda di Blade, accelerando notevolmente il percorso di Blade verso la redditività. Blade collaborerà con le compagnie aeree per espandere le rotte per ulteriori mercati europei chiave, perseguire opportunità di sviluppo di vertiport ed esplorare l’integrazione di velivoli verticali elettrici per i voli Blade in Europa. La transazione dovrebbe concludersi entro l’estate 2022, soggetta all’approvazione normativa e alle consuete condizioni di chiusura.

I-AWVB – Registro Italiano Elicotteri NEWS

ROTORI ITALIANI
NOVITA’ REGISTRO ELICOTTERI ITALIANO
Leonardo / AgustaWestland AW109SP GrandNew … Pagina delle foto
AgustaWestland AW109SP GrandNew ( c/n 22353 ) I-AWVB

Grazie a Mirko BRUNA per questa immagine del AgustaWestland AW109SP GrandNew I-AWVB registrato a Leonardo Spa all’inizio di luglio 2020. L’elicottero era precedentemente operato da Monacair as 3A-MDF [2].

STORIA DELL’ELICOTTERO
IMMAGINI DI ELI STAGIONATO
Agusta A109C ( c/n 7634 ) 3A-MSG
Agusta A109A/AII/C/MAX … Pagina delle foto

Grazie a Dario COCCO per questa bellissima immagine della fabbrica nuova Agusta A109C 3A-MSG operato per conto di Monacair … in sosta a Milano Malpensa, maggio 1991. Questo elicottero ha volato con diversi proprietari e immatricolazioni: 3A-MSG, VR-CEC, VR-CHJ[2], VP-CHJ, N7LQ, N109CW, VH-XNB, VH-NBX, EI-MCP, M-SSNB, UR-SSNB, UR-SSB, RA-01702, N876VJ … ma ancora idoneo al volo. Tornato in Italia pochi giorni fa come N876VJ e si è presentato presso lo stabilimento Eurotech di Caiolo (SO) per svolgere alcune attività di manutenzione dedicate. Grazie a Emanuele GHIROLDI per la foto dell’Agusta A109C N876VJ che mostra la livrea attuale dell’elicottero.

ROTORI MONDIALI
Agusta A109C ( c/n 7634 ) N876VJ
Agusta A109A/AII/C/MAX … Pagina delle foto

I-MFMM – Storia dell’elicottero

IMMAGINI DI ELI STAGIONATO
Agusta A109C ( c/n 7605 ) I-MFMM
Pagina foto Agusta A109A / AII / MAX / C

Sono ora disponibili alcune nuove immagini, nell’ambito dell’area storica del sito, relative alla Agusta A109C I-MFMM operato in Italia, per conto di Fainofarmada febbraio 2005. Dopo tre anni nel Registro Italiano l’elicottero è stato cancellato verso l’Ucraina come UR-ACCVnell’agosto 2008. Questo A109C è stato originariamente consegnato dalla fabbrica a Monacair nel 1989 come 3A-MOR.

STORIA DELL’ELICOTTERO
IMMAGINI DI ELI STAGIONATO
Campana B412 ( c/n 33078 ) I-SARB

Grazie a Piero ALBISINO per questa immagine del Campana B412 I-SARB operato da Eli Fly operante per conto di Monacaro, durante il Gran Premio di Formula 1 di Monaco. Eliporto di Monaco, maggio 2001.

Grazie a Romain BAHEU per questa fantastica immagine dell’Immacolata AgustaWestland AW139 Monacair I-AWTK mentre ci si avvicina a Courchevel Altiport, gennaio 2018.

3amvi-pad-600

Elicotteri Airbus H130 [EC130T2] Monacair 3A-MVI … in visita a Milano Malpensa, ottobre 2016.

Comunicato stampa – EBACE 2016

Monacair prende in consegna il suo sesto e ultimo H130 da Airbus Helicopters.

· I sei H130 operano voli di linea tra Monaco e Nizza.
· Più di 15.000 passeggeri trasportati dall’inizio delle operazioni a gennaio.

Marignane, 25 maggio 2016 – Monacair ha ricevuto l’ultimo H130 di un contratto per sei unità firmato a settembre 2015. Come i precedenti cinque velivoli, il nuovo elicottero entrerà a far parte del regolare servizio di volo di linea che Monacair ha istituito tra Monaco Heliport e Nice International aeroporto.

Monacair ha avviato questo servizio navetta nel gennaio di quest’anno dopo aver ricevuto in consegna il suo primo H130. Da allora, 15.000 passeggeri hanno beneficiato di questo servizio pionieristico che consente di ridurre il tempo di viaggio tra Monaco e l’aeroporto di Nizza a soli sette minuti. Con l’intera flotta di sei aeromobili in servizio, consegnata in soli 5 mesi, Monacair sarà ora in grado di generare 40 rotazioni al giorno.

“La creazione di questo servizio, che è la linea regolare più corta del mondo, è stata una vera sfida, ma dopo quasi sei mesi posso dire di essere estremamente soddisfatto dell’elicottero”, ha affermato Gilbert Schweitzer, amministratore delegato di Monacair. “I nostri clienti apprezzano molto il livello di comfort dell’elicottero e la visibilità che consente loro di godere della vista sulla Costa Azzurra. Grazie al cargo pod, abbiamo anche il 20% di capacità di carico in più per i bagagli. Il feedback positivo dei nostri clienti è la migliore prova che l’H130 è stata la scelta giusta”.

Specializzata nella gestione privata di elicotteri, Monacair ha una preziosa esperienza in termini di trasporto VIP e serve clienti che cercano servizi personalizzati e di alta qualità. Con sede a Monaco, l’operatore gestisce una flotta di 20 elicotteri, metà dei quali sono Airbus Helicopters. Grazie all’acquisto di questi sei elicotteri leggeri H130, Monacair gestisce ora la propria flotta di elicotteri.

“Siamo estremamente felici di vedere che l’H130 è all’altezza delle aspettative dei nostri clienti in termini di prestazioni, disponibilità e qualità dell’esperienza di volo”, ha affermato Frederic Lemos, Head of Private & Business Aviation Europe di Airbus Helicopters. “Monacair può contare sul miglior supporto di Airbus Helicopters per mantenere in volo i sei H130 e offrire un servizio di prima classe a tutti i passeggeri”.

L’H130 proviene dalla famiglia di elicotteri leggeri Ecureuil, rinomata per le sue prestazioni, affidabilità, sicurezza e capacità multi-missione. L’elicottero può ospitare un pilota e fino a sei passeggeri.

monacair-ec130

COMUNICATO STAMPA – 17 settembre 2015

Monacair acquisisce sei H130 per operare voli di linea tra Monaco e l’aeroporto di Nizza.

  • Le consegne avverranno da dicembre 2015 a maggio 2016
  • Primo volo commerciale previsto per gennaio 2016

Marignane, 17 settembre 2015 – Monacair ha firmato oggi un ordine per sei H130 per istituire un servizio migliorato di voli regolari di linea che collegano l’eliporto di Monaco all’aeroporto internazionale di Nizza. Il primo volo commerciale è previsto per gennaio 2016 con un volo ogni 15 minuti.

Specializzata nella gestione privata di elicotteri, Monacair ha una preziosa esperienza in termini di trasporto VIP e serve clienti che cercano servizi personalizzati e di alta qualità. Con sede a Monaco, l’operatore gestisce una flotta di 20 elicotteri, metà dei quali sono Airbus Helicopters. Grazie all’acquisto di questi sei elicotteri leggeri H130, Monacair gestirà ora la propria flotta di elicotteri.

“Siamo davvero entusiasti di questa nuova sfida e sono sicuro che i nostri clienti apprezzeranno il comfort e l’elevata visibilità dell’aereo”, ha affermato Gilbert Schweitzer, amministratore delegato di Monacair. “Come in tutti gli altri servizi proposti da Monacair, vogliamo offrire il meglio ai nostri clienti e l’H130 offre un’esperienza di viaggio unica.”

L’H130 proviene dalla famiglia di elicotteri leggeri Ecureuil, rinomata per le sue prestazioni, affidabilità, sicurezza e capacità multi-missione. L’elicottero può ospitare un pilota e fino a sei passeggeri.

“Voglio ringraziare Monacair per aver scelto l’H130, che ha la cabina più grande di qualsiasi aeroplano monomotore al mondo”, ha affermato Dominique Maudet, vicepresidente esecutivo di Airbus Helicopters per Global Business and Services. “Questo contratto è un altro passo avanti nella nostra relazione di lunga durata e sono fiducioso che l’H130 fornirà un servizio superiore e contribuirà al successo della nuova avventura del nostro cliente”.

Monacair_CDPH-5109-43_Copia