COMUNICATO STAMPA – 23 maggio 2022

Blade Air Mobility, Inc. (Nasdaq: BLDE, “Blade”), una piattaforma di mobilità aerea globale basata sulla tecnologia, ha annunciato di aver stipulato un accordo definitivo (l'”Accordo”) attraverso le sue filiali europee interamente controllate per acquisire l’asset – le attività di trasporto commerciale leggero di passeggeri di tre operatori di mobilità aerea urbana in Europa: Monacair SAM, Héli Sécurité e un altro importante operatore di elicotteri nel sud della Francia.

Blade svilupperà anche terminal passeggeri di marca in più aeroporti e vertiporti in Francia, Monaco e Svizzera utilizzati dai vettori aerei. I ricavi delle attività charter e le ore di volo dei vettori aerei da aprile ad oggi sono stati ciascuno circa il 30% in più rispetto allo stesso periodo del 2019 poiché la ripresa post-pandemia dei viaggi è stata forte nella regione.

Damien Mazaudier, CEO di Monacair, si unirà al direttore esecutivo di Blade Europe, Sabrina Barbera, e al vicepresidente esecutivo dello sviluppo aziendale di Blade Europe, Anne-Pascale Guedon, supervisionando il passaggio delle attività passeggeri dei vettori aerei a Blade e avrà un ruolo importante nel lancio dei servizi europei di Blade. Questo team esecutivo gestirà anche il personale chiave che ha gestito le operazioni commerciali quotidiane dei vettori aerei e ora continuerà a farlo per Blade. “Queste tre acquisizioni sono fondamentali per la nostra strategia di sfruttare il nostro modello asset-light per aggregare i principali casi d’uso per la mobilità aerea urbana. Di conseguenza, Blade ha ora accumulato quelle che riteniamo essere le vie più preziose al mondo. L’aggiunta di questa formidabile presenza in Europa alle nostre operazioni esistenti nell’area metropolitana di New York, Vancouver e India, è un passo fondamentale nella nostra espansione”, ha affermato Rob Wiesenthal, amministratore delegato di Blade.

“La potente piattaforma globale, la tecnologia e il marchio di Blade, insieme alla solida storia operativa di Monacair, alle attività di gestione degli aeromobili, alle infrastrutture strategiche e alla fiducia dei clienti, sono una combinazione imbattibile che amplificherà la mobilità aerea urbana in Europa. A nome della famiglia Casiraghi, sosteniamo pienamente e attendiamo con impazienza il lancio europeo dei servizi commerciali di Blade che inizierà questo mese con il Gran Premio di Monaco”, ha affermato Marco Casiraghi, co-fondatore di Monacair. Il presidente di Blade, Melissa Tomkiel, ha aggiunto: “Blade continua a consolidare la sua posizione di leader mondiale nella mobilità aerea urbana con l’aggiunta di queste rotte nel sud della Francia, Monaco, Italia e Svizzera, che, data la geografia, le brevi distanze e i grandi mercati indirizzabili, fungono da perfetto primo utilizzo custodie per EVA silenziose e senza emissioni. La nostra espansione europea non sarebbe possibile senza questi fidati partner operativi che hanno pilotato in modo sicuro e redditizio centinaia di migliaia di voli per oltre 30 anni”. “Queste acquisizioni dovrebbero contribuire al flusso di cassa libero sin dal primo giorno, accelerando la nostra linea temporale verso la redditività e generando un grande ritorno sull’investimento oggi che sarà solo migliorato dalla futura introduzione di Electric Vertical Aircraft”, ha affermato Will Heyburn, Chief Financial Officer di Blade. “Blade avrà ora una portata senza pari nella mobilità aerea urbana europea, diversificando ulteriormente la nostra attività complessiva”.

Punti salienti della transazione: Blade acquisirà simultaneamente le attività commerciali leggere di Monacair, Héli Sécurité e un terzo importante operatore di elicotteri europeo per un esborso di cassa totale di 48 milioni di euro (50 milioni di dollari USA). Blade diventerà il cliente esclusivo dei vettori aerei, offrendo servizi charter e by-the-seat a marchio Blade in Europa. Pro forma per questa acquisizione nel 2019, Blade avrebbe volato circa 260.000 voli in tre continenti, consolidando la sua posizione come la più grande azienda globale di mobilità aerea urbana. La combinazione dovrebbe contribuire immediatamente al flusso di cassa libero, guidato da margini di volo superiori alla media storica dell’azienda di Blade, accelerando notevolmente il percorso di Blade verso la redditività. Blade collaborerà con le compagnie aeree per espandere le rotte per altri mercati chiave europei, perseguire opportunità di sviluppo di vertiport ed esplorare l’integrazione di velivoli verticali elettrici per i voli Blade in Europa. La transazione dovrebbe concludersi entro l’estate 2022, soggetta all’approvazione normativa e alle consuete condizioni di chiusura.

COMUNICATO STAMPA – Roma 23 maggio 2022

  • Ordini per sei elicotteri nel Regno Unito, Germania e Italia, inclusi tre AW109 GrandNew, un AW109 Trekker e due AW139, con consegne nel 2022 e nel 2023
  • Con una quota del 45% negli ultimi dieci anni, Leonardo è leader mondiale nel mercato degli elicotteri bimotore VIP/corporate
  • Oltre 900 elicotteri VIP in servizio oggi in tutto il mondo, il 35% dei quali con sede in Europa, il più grande mercato mondiale di elicotteri commerciali
  • EBACE 2022 segna la prima mostra che presenta il nuovo marchio Agusta VIP con i primi servizi

La leadership di Leonardo nel mercato mondiale degli elicotteri multimotore VIP/corporate continua a crescere con i nuovi ordini annunciati oggi all’EBACE 2022 (Ginevra 23-25 ​​maggio), tra cui tre AW109 GrandNew bicilindrico leggero, un AW109 Trekker e due AW139 intermedi bicilindrici con consegne nel Regno Unito , Italia e Germania nel 2022 e 2023.

Il distributore ufficiale per Regno Unito e Irlanda Sloane Helicopters ha ordinato tre AW109 GrandNew con consegne previste nella seconda metà del 2023, che si aggiungono ai tre velivoli dello stesso modello acquistati all’inizio Marzo. Leonardo ha una presenza consolidata come il produttore numero uno di elicotteri VIP multimotore nel Regno Unito e in Irlanda. Questo successo a lungo termine è stato dimostrato attraverso l’avvio della partnership con la società locale Sloane Helicopters nel 1995, che è diventata l’unico distributore dell’elicottero VIP/corporate Leonardo nel Regno Unito e in Irlanda. Nell’ambito di questa collaborazione, più di 90 elicotteri commerciali Leonardo sono stati consegnati a operatori e utenti privati ​​nel Regno Unito e in Irlanda.

Jeremy Awenat, Managing Director Sloane Helicopter, ha dichiarato: “Siamo molto orgogliosi di essere stati il ​​Distributore e Service Center di Leonardo nel Regno Unito e in Irlanda negli ultimi 27 anni, con una stretta collaborazione che si sta ulteriormente rafforzando. Sloane si concentra sulla consegna di 12 nuovi velivoli ai nostri clienti nei prossimi 18 mesi, consolidando la posizione di Leonardo come produttore leader di elicotteri nel mercato VIP/corporate”.

Quest’ultimo contratto conferma il successo della serie AW109 nella regione mentre Leonardo e Sloane promuovono il recente lancio del nuovo marchio VIP Agusta nella regione, presentato anche al Punchestown Festival in Irlanda. Il successo dell’AW109 GrandNew è testimoniato dall’introduzione di un nuovissimo velivolo nella flotta Saxonair nell’ambito di un accordo con Sloane e annunciato a EBACE, rafforzando ulteriormente le sue operazioni charter già effettuate con i velivoli GrandNew e AW119Kx. Fondata nel 2007 e con sede a Norwich, Saxonair è uno dei principali attori nella fornitura di servizi charter di aeromobili ed elicotteri nel Regno Unito e in Europa. Quasi 260 AW109 GrandNew gemelli leggeri sono stati ordinati nel mercato globale su un totale di oltre 1700 unità della serie AW109 vendute negli anni per tutte le missioni, confermando l’AW109 come il velivolo più popolare della sua classe grazie a prestazioni, spazio in cabina e tecnologia impareggiabili . Un Trekker AW109 in configurazione VIP è stato recentemente venduto a un operatore privato in Germania, segnando l’introduzione di questo modello in questo paese, con consegna prevista per la fine di quest’anno.

Il bestseller AW139 continua ad espandere la sua presenza nel mercato VIP/corporate europeo. Due operatori privati, uno in Germania e uno in Italia, hanno ordinato un AW139 ciascuno con consegne previste entro l’inizio del 2023. L’ordinanza tedesca segna l’ingresso della tipologia nel mercato nazionale VIP/corporate dopo il successo di questo modello per altre applicazioni in Germania. L’ordine in Italia accresce la presenza dell’AW139 nel Paese anche per questa applicazione aggiungendosi ad una flotta di oltre 40 elicotteri VIP bimotore di vari modelli tra cui anche la serie AW109 e l’AW169, confermando la leadership di Leonardo nel VIP/corporate italiano mercato multimotore. Inoltre, un AW139 è stato recentemente consegnato ad Alan Allmann Associates in Francia, con sede all’eliporto di Issy les Moulineaux. Alan Allman Associates è un ecosistema di società di consulenza specializzate nella trasformazione digitale. Con uffici in Europa e Nord America, le sue società sono suddivise in tre aree di competenza: High Tech, Industrial Transformation & Strategy.

Oggi ci sono circa 150 AW139 che effettuano trasporti privati, charter e di linea, trasporti VVIP/governativi a livello globale. Gli operatori sfruttano prestazioni eccezionali in tutti gli ambienti con un lungo raggio/carico utile maggiore, la cabina più spaziosa e senza ostacoli nella categoria intermedia che consente modularità e una serie di soluzioni di layout su misura per sedili e attrezzature, certificazione e standard di sicurezza più recenti e tecnologia di navigazione avanzata.

Con una quota del 45% negli ultimi dieci anni, Leonardo è leader mondiale nel mercato degli elicotteri bimotore VIP/corporate inclusi i servizi di trasporto privato, charter e VVIP/Governativo, grazie alla più moderna e ampia gamma di prodotti caratterizzati dallo stato di – sistemi avionici e di navigazione art insieme a standard di prestazioni, sicurezza e comfort ai vertici della categoria. Più di 900 elicotteri Leonardo VIP/aziendali volano oggi a livello globale, oltre il 35% dei quali con sede in Europa, il più grande mercato mondiale di elicotteri commerciali. Sulla base del design, della tecnologia e della filosofia di servizio consolidati e distintivi dell’azienda e dei valori nella sfera del trasporto esecutivo, Leonardo ha recentemente lanciato il marchio Agusta per incarnare la sua esperienza unica ed eccellenza per future iniziative di mercato VIP. EBACE segna anche la prima fiera dell’aviazione in cui viene presentato il nuovo marchio Agusta combinato con una gamma di nuovi servizi legati ai VIP.

COMUNICATO STAMPA – EBACE, 23 maggio 2022

Airbus Corporate Helicopters (ACH) si è impegnata a continuare la produzione dell’ACH130 Aston Martin Edition dopo aver esaurito quasi l’intera produzione iniziale più velocemente del previsto.

L’elicottero distintivo ed elegante è una versione speciale dell’ACH130 caratterizzata da una gamma di design interni ed esterni creati da Aston Martin che ha catturato l’immaginazione dei proprietari di elicotteri che apprezzano il brivido del pilotaggio e il piacere di guidare auto sportive di lusso. È in mostra allo stand Z43.

Poco più di due anni dopo il lancio, ACH ha venduto tutti tranne uno dei 15 elicotteri coperti dal suo impegno di produzione iniziale. Gli ordini sono arrivati ​​da tutto il mondo, inclusi Sud-est asiatico, Europa, America Latina, Nuova Zelanda e Nord America.

Ora ACH ha deciso di impegnarsi a produrre altri 15 esemplari per rispondere al continuo interesse per l’ACH130 Aston Martin Edition.

Il capo di ACH Frederic Lemos ha dichiarato: “Non c’è dubbio che l’unione dei nostri valori di eccellenza e qualità con l’impegno di Aston Martin per l’eleganza automobilistica ad alte prestazioni ha portato a un elicottero che entusiasma sempre i clienti. Ma davvero non immaginavamo che il mercato si sarebbe mosso così velocemente, quindi sono lieto di potermi impegnare in questi futuri slot di produzione e non vedo l’ora di parlare con i clienti interessati di EBACE”.

Il vicepresidente esecutivo e direttore creativo di Aston Martin, Marek Reichman, ha aggiunto: “In qualità di marchio ultra-lusso, Aston Martin è appassionato di collaborare con designer e ingegneri di altre discipline per creare prodotti speciali che rappresentino sia i valori del nostro marchio che l’etica del design. Siamo lieti del grande interesse per l’ACH130 Aston Martin Edition e non vediamo l’ora di continuare il nostro fantastico rapporto con ACH”.