Changhyeon Kang dalla Corea del Sud è stato incoronato campione assoluto ai Campionati mondiali di corse di droni a Xiangshan, in Cina, sabato (14 dicembre) dopo aver sconfitto più di 100 concorrenti provenienti da 31 paesi durante quattro giorni di competizione.

I partecipanti da tutto il mondo si sono riuniti qui per gareggiare con i loro droni attraverso una pista appositamente realizzata di 630 metri che misura appena 4 metri di larghezza ed è completa di 16 ostacoli.

I piloti hanno navigato con i loro droni fino a 180 chilometri (110 miglia) all’ora indossando un visore in prima persona che li trasmette video in tempo reale.

Kang, che ha anche vinto il titolo Junior, ha superato l’australiano Thomas Bitmatta e il francese Killian Rousseau che si sono piazzati secondo e terzo nell’ultima gara di sabato.

La thailandese Wanraya Wannapong ha vinto la finale femminile su Siyun Park della Corea del Sud e Teng Ma degli Stati Uniti che hanno completato le prime tre.