QuizVDS Blog

Coppa del Mondo Indoor 2020 – Riprogrammati partner FAI Global

FAI Skydiving Commission (ISC) Coppa del Mondo Indoor 2020 - Riprogrammati partner FAI Global

DALL’ISC E DALL’ORGANIZZATORE DEL 2° CAMPIONATO FAI EUROPEO DI PARACAPASTIACO INDOOR 2020 e della 4° COPPA DEL MONDO FAI DI PARACADUTISTA INDOOR 2020.

A causa della situazione in corso causata dal virus COVID-19, l’ISC e l’Organizzatore sono spiacenti di annunciare che siamo giunti alla conclusione che l’evento di cui sopra già posticipato a ottobre 2020 sarà nuovamente posticipato.

A marzo sembrava sensato posticipare la competizione a sette mesi dopo, ma il modo in cui la situazione si è evoluta non è più realistico. La situazione attuale mostra che il virus è ancora molto attivo con una rinascita in numerosi paesi in diversi continenti, compresi i nuovi blocchi. Senza dubbio, i viaggi internazionali non torneranno alla normalità per alcuni mesi se non anni e molti paesi hanno ancora disposizioni per la quarantena. La questione di una seconda ondata in Europa in autunno è ancora molto presa sul serio.

I 4° Campionati Mondiali FAI di Paracadutismo Indoor per la vicinanza della data e l’avanzamento avanzato dell’organizzazione, restano in programma dall’8 all’11 aprile 2021 a Liptovsky Mikulas, in Slovacchia.

Di conseguenza, e in accordo con tutti gli Organizzatori coinvolti, il 2° Campionato Europeo FAI di Paracadutismo Indoor e la 4a Coppa del Mondo FAI di Paracadutismo Indoor saranno ora riprogrammati ad aprile 2022. I dettagli saranno discussi al prossimo ISC Plenary Meeting che dovrebbe essere tenutosi a Bucarest, in Romania, nel gennaio 2021, anche se potrebbero rendersi necessarie disposizioni alternative se la situazione del virus persiste.

Informazioni più dettagliate saranno comunicate direttamente alle delegazioni iscritte per partecipare a tali concorsi.
Vi ringraziamo in anticipo per la vostra comprensione di questa situazione unica. In caso di ulteriori domande o commenti, contattare direttamente l’Organizzatore (havard@airspace.be) o l’ISC (ipcgillian@gmail.com).

Exit mobile version