QuizVDS Blog

FAI Skydiving Commission (ISC) Dichiarazione FAI sulla situazione del coronavirus (COVID-19) Partner FAI Global

FAI Skydiving Commission (ISC) Dichiarazione FAI sulla situazione del coronavirus (COVID-19) Partner FAI Global

La FAI sta seguendo la situazione del coronavirus (COVID-19), in quanto potrebbe essere di disturbo per incontri, gare e viaggi in generale.

Sono disponibili avvisi di viaggio per alcuni “punti caldi”, ma la situazione può cambiare dall’oggi al domani.

La FAI consiglia a chiunque voglia recarsi per un raduno o un concorso di visitare i seguenti siti web, nonché di verificare la propria copertura assicurativa di viaggio e/o sanitaria:

  • OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità)
  • IATA (Associazione Internazionale del Trasporto Aereo)
  • Dipartimento della salute e dei servizi umani degli Stati Uniti
  • Fonti di informazione locali (nazionali/nazionali) (ad esempio Svizzera)

La FAI raccomanda inoltre a tutti i concorrenti che intendono partecipare agli eventi sanzionati dalla FAI di verificare con gli organizzatori la situazione COVID-19 nel luogo della competizione.

L’Ufficio federale della sanità pubblica ha lanciato una campagna informativa denominata “Proteggi te stesso e gli altri”, che spiega come applicare le norme igieniche di base e cosa fare quando compaiono sintomi come mancanza di respiro, tosse o febbre alta.

Exit mobile version