Sicurezza Volo

I piloti Boeing aiutano ad addestrare gli equipaggi dei clienti

Boeing sta inviando piloti esperti a nuovi clienti per garantire che i loro piloti vengano adeguatamente addestrati. Sulla scia degli incidenti mortali di due 737 MAX, i funzionari delle compagnie aeree hanno dichiarato a un evento mediatico a Washington che ora inviano "rappresentanti delle operazioni di volo" alle compagnie aeree mentre ottengono il loro nuovo aereo. Boeing invia abitualmente rappresentanti della manutenzione e dell'ingegneria per aiutare i clienti a portare un nuovo aereo nella loro piega, ma fare lo stesso con i piloti è una novità.

Nel 2022, 125 piloti hanno lavorato con 60 compagnie aeree. "Quando c'è un operatore che sta ottenendo un nuovo tipo di flotta, lo inviamo", ha riferito Reuters Lacey Pittman, vicepresidente di Boeing della sua iniziativa di sicurezza aerospaziale globale, dicendo ai giornalisti "Quello che stiamo attualmente facendo è dispiegare dove c'è quel bisogno e una richiesta”.

Mentre le autorità aeronautiche locali sono responsabili di garantire che gli equipaggi siano adeguatamente addestrati, Reuters ha affermato che Mike Delaney, Chief Safety Officer di Boeing, ha affermato che i piloti Boeing rilevano alcuni problemi in anticipo e aiutano le compagnie aeree a risolverli. "Abbiamo dovuto fare raccomandazioni dure ad alcune compagnie aeree, non c'è dubbio", ha detto Delaney. "Tutti loro hanno accettato la nostra raccomandazione… e in alcuni casi abbiamo offerto risorse aggiuntive dalla nostra azienda per aiutarli a farlo".