Il viaggio inaugurale di un drone postale russo si è concluso piuttosto prima di quanto previsto dai suoi creatori quando si è schiantato contro un muro, crollando in pezzi dopo pochi secondi in aria.

Con il logo blu e bianco delle poste russe, la macchina è decollata dalla città siberiana di Ulan-Ude ed era destinata a volare in un villaggio vicino durante il volo di prova.

Il drone di fabbricazione russa doveva offrire un nuovo modo di consegnare la posta nella regione scarsamente popolata della Buriazia, 4.400 km a est di Mosca.

Il servizio postale ha annunciato l’intenzione nel 2016 di iniziare a utilizzare i droni per le consegne di pacchi in tutto il vasto paese.

Si è affrettato a prendere le distanze dall’incidente, dicendo che erano solo presenti all’evento come ospiti.

I creatori Rudron/Expeditor 3M hanno organizzato i test, secondo Russian Post.

Nessuno è rimasto ferito nell’incidente.