QuizVDS Blog

Il fatale incidente aereo cinese è stato deliberato, suggeriscono i rapporti

Il fatale incidente aereo cinese è stato deliberato, suggeriscono i rapporti

Un fatale incidente aereo della China Eastern Airlines potrebbe essere stato causato intenzionalmente, secondo i media statunitensi.

Gli investigatori finora non hanno trovato prove di un guasto tecnico con il jet Boeing 737-800 che si è schiantato durante il volo tra le città della Cina meridionale di Kunming e Guangzhouin il 21 marzo, uccidendo tutti i 123 passeggeri e nove membri dell’equipaggio.

Entrambe le scatole nere – che registrano i dati di volo degli aerei – sono state recuperate dal relitto sulle montagne del Guangxi meridionale, ma la Civil Aviation Administration of China (CAAC) in precedenza aveva affermato che potrebbe volerci fino a un anno per stabilire la causa dell’incidente.

Tuttavia, il Wall Street Journal afferma che persone vicine ai funzionari statunitensi, anche analizzando i dati, concludono che “l’aereo ha fatto ciò che gli era stato detto da qualcuno nella cabina di pilotaggio”.

L’improvvisa picchiata del jet dalla quota di crociera esperti perplessi fin dall’inizio, poiché il disastro aereo più mortale della Cina da 28 anni ha provocato onde d’urto in tutto il paese.

I piloti non hanno risposto alle ripetute chiamate dei controllori del traffico aereo e degli aerei vicini durante la rapida discesa, hanno affermato le autorità.

Una fonte ha detto a Reuters che gli investigatori stavano esaminando se l’incidente fosse un atto “volontario” che coinvolgeva gli input dell’equipaggio ai controlli, anche se ciò non significa necessariamente che l’immersione fosse intenzionale.

Il registratore vocale della cabina di pilotaggio è stato danneggiato durante l’incidente e non è chiaro se gli investigatori siano stati in grado di recuperare informazioni da esso.

Cosa sappiamo dell’indagine sull’incidente della China Eastern Airlines?

In un riassunto di un rapporto preliminare non pubblicato sull’incidente del mese scorso, gli investigatori cinesi non hanno indicato alcuna raccomandazione tecnica per il 737-800che è in servizio dal 1997 con un forte record di sicurezza, secondo gli esperti.

In seguito all’incidente, il National Transportation Safety Board (NTSB) degli Stati Uniti e il personale della Boeing si sono recati in Cina per supportare l’indagine cinese, che non aveva riscontrato problemi di sicurezza che richiedessero un’azione urgente.

L’NTSB ha assistito gli investigatori cinesi nella revisione delle scatole nere nel suo laboratorio statunitense a Washington su richiesta della Cina, nonostante le tensioni politiche tra i paesi.

In risposta alle voci online di un incidente deliberato circolate ad aprile, il CAAC ha affermato che la speculazione ha “gravemente fuorviato il pubblico” e “interferito con il lavoro di indagine sull’incidente”.

Il regolatore non ha risposto immediatamente a una richiesta di commento di Reuters sull’ultima notizia.

Come ha risposto la Cina ai rapporti degli Stati Uniti?

Gli screenshot della storia del Wall Street Journal sembravano essere stati censurati sia sulla piattaforma di social media cinese Weibo che sull’app di messaggistica Wechat mercoledì.

Gli argomenti hashtag “Cina orientale” e “Scatole nere della Cina orientale” sono stati banditi su Weibo, che ha citato una violazione delle leggi, e gli utenti non sono in grado di condividere post sull’incidente nei gruppi Wechat.

Mercoledì, una donna che aveva perso il marito nell’incidente – e ha chiesto di essere identificata solo tramite il suo cognome, Wen – ha detto di non aver visto il rapporto del Wall Street Journal ma di sperare che i risultati delle indagini sarebbero stati pubblicati presto.

Wen ha aggiunto che lei e altri membri delle famiglie delle vittime avevano firmato un accordo con China Eastern che includeva una clausola sul risarcimento, ma ha rifiutato di dire quanto è stato offerto.

China Eastern non ha risposto immediatamente a una richiesta di commento.

Quanto sono comuni gli incidenti aerei deliberati?

Un rapporto finale sulle cause dell’incidente potrebbe richiedere due anni o più per essere compilato, hanno affermato i funzionari cinesi.

Gli analisti incolpano la maggior parte degli incidenti su un cocktail di fattori umani e tecnici.

Gli arresti anomali intenzionali sono eccezionalmente rari a livello globale.

Nel marzo 2015, un copilota di Germanwings ha volato deliberatamente un Airbus A320 su una montagna francese, uccidendo tutti i 150 a bordo.

Gli investigatori francesi hanno scoperto che il 27enne soffriva di un sospetto “episodio psicotico depressivo”, nascosto al suo datore di lavoro. Successivamente hanno chiesto migliori linee guida sulla salute mentale e gruppi di supporto tra pari più forti per i piloti.

Exit mobile version