Luke Aikins, pilota principale in un tentativo fallito di scambiare aerei a metà volo con suo cugino e collega membro della Red Bull Air Force Andy Farrington, sapeva due giorni prima dell’evento, trasmesso in diretta su Hulu, che la FAA aveva negato la sua richiesta di un’esenzione per l’acrobazia.

In un post su Instagram, ammette di aver ricevuto un’e-mail il 22 aprile 2022 dalla FAA che la richiesta di esenzione non era stata accolta. Continua dicendo di aver preso la “decisione personale” di andare avanti con lo scambio di aereo, aggiungendo che si rammarica di non aver detto alla sua squadra e ai suoi sostenitori la decisione della FAA.

I funzionari della FAA stanno indagando sull’acrobazia.

Aikins afferma nel suo post che “ora sta rivolgendo la mia attenzione a collaborare in modo trasparente con le autorità di regolamentazione mentre esaminiamo la pianificazione e l’esecuzione”.

Il mea culpa di Aikins non sembra aver perso seguaci su Instagram. I commenti a lato del suo post offrono supporto, come ad esempio Aggie, che dice: “Solo coloro che spingono i limiti e infrangono le regole passano alla storia”, mentre sketchyandylewis afferma: “Farlo senza approvazione è stata probabilmente l’unica cosa che ha reso questa acrobazia ancora più bella!! Eroi!!!”