Il pilota riferì che, durante il primo test di volo dell’antico Dayton-Wright DH-4, che era in fase di restauro, aveva difficoltà a controllare l’aereo sull’asse di rollio.

Dopo il decollo dall’aeroporto di Bowling Green, Kentucky, ha notato che l’aereo richiedeva degli alettoni destro per mantenere le ali a livello.

Dopo aver virato al traverso, il problema è peggiorato e ha richiesto che esercitasse più pressione sullo stick di controllo (nella direzione destra degli alettoni).

Mentre virava sottovento, usava l’alettone quasi completamente destro per mantenere il controllo e la forza sulla leva di comando era così alta che non era in grado di tenerlo con una mano. Quando toglieva la mano sinistra dalla levetta di controllo per regolare l’acceleratore, l’aereo rotolava verso sinistra.

Quando l’aereo si è avvicinato alla gamba di base, il pilota non è stato in grado di mantenere le ali a livello. L’aereo è entrato in scivolata e non è stato in grado di impedire all’aereo di girare a sinistra. L’aereo è sceso, è atterrato nell’erba a destra della pista e si è fermato a muso in giù.

L’aereo ha subito danni sostanziali alla fusoliera anteriore, all’ala inferiore e allo stabilizzatore orizzontale.

L’esame dell’aereo ha rivelato che il sistema di controllo degli alettoni era continuo. Tuttavia, a causa del danno dell’aereo, non è stato possibile valutare il sartiame del sistema degli alettoni.

Causa probabile: Un’anomalia del sistema di controllo primario (alettoni) che è progressivamente peggiorata durante un volo di prova che ha provocato una perdita di controllo. Il motivo dell’anomalia non è stato determinato a causa dei danni da impatto.

Identificazione NTSB: 101232

Per scaricare la relazione finale. Clicca qui. Questo attiverà un download PDF sul tuo dispositivo.

Questo rapporto sull’incidente di maggio 2020 è fornito dal National Transportation Safety Board. Pubblicato come strumento educativo, ha lo scopo di aiutare i piloti a imparare dalle disgrazie degli altri.