Marília Mendonça, una delle cantanti più famose del Brasile e vincitrice di un Latin Grammy, è morta in un incidente aereo. Aveva solo 26 anni.

Morirono anche altri quattro passeggeri del volo.

Il loro aereo si è schiantato tra la città natale di Mendonça, Goiania, e Caratinga, una piccola città nello stato di Minas Gerais situata a nord di Rio de Janeiro.

La stella nascente ha eseguito musica di campagna in Brasile chiamata sertanejo.

Era nota per aver affrontato problemi femministi nelle sue canzoni, come denunciare gli uomini che controllano i loro partner e chiedere l’emancipazione femminile.

Venerdì sera, la notizia ha scatenato un’ondata di tristezza sui social media da tutti gli angoli del Brasile, inclusi tifosi, politici, musicisti e calciatori. Il suo account Instagram ha 38 milioni di follower.

Il suo album “Em Todos os Cantos” le è valso il Latin Grammy 2019 come miglior album sertanejo.

È stata nominata per lo stesso premio quest’anno per il suo album “Patroas”.

Mendonça era anche famosa per le sue canzoni romantiche, spesso cantando sulla perdita dei propri cari.