I due piloti che hanno tentato di scambiare aerei in diretta TV hanno visto revocare i loro certificati di pilota dalla FAA.

Luke Aikins e Andy Farrington, cugini, piloti, paracadutisti e membri della Red Bull Air Force, hanno tentato di scambiare Cessna 182 il 24 aprile 2022 nel deserto fuori Phoenix, in Arizona. L’acrobazia è stata trasmessa in diretta su Hulu.

I due piloti hanno portato i loro aerei a 12.000 piedi, quindi hanno messo gli aerei in picchiata. Quindi sono saltati fuori dai loro aerei, tentando di lanciarsi nell’altro aereo e atterrandolo in sicurezza.

Aikins ha completato con successo lo scambio, ma Farrington non lo ha fatto poiché l’aereo su cui ha tentato di entrare è andato fuori controllo e si è schiantato nel deserto.

Farrington ha schierato il suo paracadute ed entrambi i piloti sono atterrati in sicurezza.

La FAA ha revocato i certificati di entrambi i piloti il ​​12 maggio 2022. Possono presentare nuovamente domanda per i loro certificati in un anno, a maggio 2023.

Nei documenti inviati ai piloti, la FAA ha affermato che entrambi i piloti “erano negligenti e sconsiderati nel mettere in pericolo la vita e la proprietà di un altro”.

I funzionari della FAA hanno stabilito che Aikins e Farrington hanno violato tre regolamenti di volo, incluso il togliersi le cinture di sicurezza e lasciare inutilmente l’aereo.

I funzionari della FAA hanno anche notato che Aikens, il pilota principale dell’acrobazia, aveva richiesto un’esenzione dalla FAA, ma è stata negata dai funzionari della FAA.

Aikins ha pubblicato su Instagram il 29 aprile sapeva che la richiesta era stata respinta ma “ha preso la decisione personale” di andare avanti con l’acrobazia senza dire agli altri coinvolti che la FAA aveva negato l’esenzione.

“Le tue azioni eclatanti e intenzionali indicano che al momento non hai il grado di cura, giudizio e responsabilità richiesti a un titolare di certificato”, ha detto la FAA ai piloti nei documenti di revoca dei loro certificati. “Quindi, le tue azioni come descritto sopra riflettono chiaramente una mancanza di qualifiche necessarie per la certificazione di aviatore.”

Aikins è stato anche condannato a pagare una multa di $ 4.932, secondo i funzionari della FAA.