Il Cessna T210L era in partenza dalla pista 17R dell’aeroporto di Fort Worth Spinks (KFWS) in Texas. Secondo le comunicazioni radio registrate e i dati della trasmissione di sorveglianza dipendente automatica dell’aereo, il 210 è stato autorizzato al decollo e decollato verso il 1504. Il pilota ha fatto una virata a destra al vento laterale, virato al vento sottovento, è salito all’altitudine del modello e quindi ha fatto un giro completo -smettere di sbarcare intorno al 1508.

È stato autorizzato a tornare in rullaggio sulla pista 17R e successivamente è stato autorizzato a un secondo decollo.

Dopo il secondo decollo ha comunicato via radio che stava “dichiarando un’emergenza” ma non ha precisato la natura dell’emergenza. Il controllore ha chiesto al pilota se stava “scendendo sull’autostrada lì”. Non ci fu risposta dal pilota.

Un testimone che ha osservato la salita dell’aereo ha detto di aver sentito “il forte suono del motore improvvisamente e drasticamente ridotto allo spegnimento o al minimo”.

Vide l’aereo volare livellato per alcuni secondi, poi scendere lentamente verso terra, aggiungendo le ali leggermente inclinate in una direzione, poi nell’altra. Ha affermato che l’aereo ha continuato a volare dritto durante la discesa, che le ali hanno iniziato a oscillare leggermente e che quando l’aereo si trovava a circa 10-20 piedi sopra il limite degli alberi, la sua “velocità di discesa accelerò tra gli alberi”.

L’aereo ha colpito un terreno coperto di alberi a circa 1/2 miglio a sud della pista. Ne è seguito un incendio post-incidente, che ha distrutto l’aereo. Il pilota è morto per lesioni termiche e inalazione di fumo.

L’esame del luogo dell’incidente ha rivelato che l’aereo ha colpito il terreno con una rotta di circa 120°. Il campo di detriti consisteva in meno di una dozzina di piccoli pezzi di metallo entro un raggio di 12 piedi dal punto di impatto. L’estremità dell’ala sinistra si trovava su un albero vicino a circa 81 piedi dal suolo. L’ala destra presentava poche prove di incendio e non era presente carburante nel serbatoio del carburante destro. L’ala sinistra e la maggior parte dell’area della cabina sono state consumate dal fuoco.

Un ulteriore esame ha rivelato che la valvola selettrice del carburante sembrava essere sul serbatoio sinistro ma non era nel fermo. Era di circa 5° in senso antiorario oltre la posizione del serbatoio sinistro.

Secondo la società che ha fornito carburante alla KFWS, non c’erano prove che il pilota avesse acquistato carburante il giorno dell’incidente. L’ultima prova che il pilota ha rifornito l’aereo è stata il 30 aprile 2020 a Granbury, in Texas, quando sono stati acquistati 36,5 galloni. Il pilota ha effettuato quattro voli dopo il rifornimento, per un totale di circa 1 ora e 13 minuti.

Causa probabile: La perdita di potenza del motore a causa della mancanza di carburante.

Identificazione NTSB: 101247

Per scaricare la relazione finale. Clicca qui. Questo attiverà un download PDF sul tuo dispositivo.

Questo rapporto sull’incidente di maggio 2020 è fornito dal National Transportation Safety Board. Pubblicato come strumento educativo, ha lo scopo di aiutare i piloti a imparare dalle disgrazie degli altri.