Parcheggio dell’aviazione generale all’aeroporto internazionale di Cibao nella Repubblica Dominicana.

I piloti che volano con BasicMed sono ufficialmente i benvenuti nella destinazione turistica numero uno dei Caraibi, la Repubblica Dominicana.

Hector Porcella, il direttore generale ad interim dell’Autorità per l’aviazione civile dominicana, ha risposto alla richiesta di Jim Parker di Caribbean Flying Adventures di una lettera formale che consenta ai 66.000 piloti BasicMed negli Stati Uniti di volare nella nazione insulare.

Introdotto nel 2017, BasicMed è un modo alternativo per i piloti di volare senza possedere un certificato medico FAA purché soddisfino determinati requisiti.

La Repubblica Dominicana e la maggior parte delle isole dei Caraibi non chiedono nemmeno di vedere un certificato medico all’arrivo, secondo Parker.

Durante il SUN ‘n FUN Aerospace Expo del 2022, Porcella ha detto ai piloti dell’aviazione generale che “la Repubblica Dominicana è amichevole per tutti i piloti e tutti gli aerei, compresi gli aerei sperimentali. Ad oggi, stiamo implementando nuovi protocolli per rendere le procedure negli aeroporti dominicani le più convenienti e senza problemi di qualsiasi aeroporto delle Bahamas e dei Caraibi. Ti diamo il benvenuto.”