L’aeroporto di Budapest ha temporaneamente sospeso i voli per il secondo giorno consecutivo dopo che un drone è stato avvistato in volo nelle vicinanze.

Un tweet dell’aeroporto martedì sera affermava che i voli in entrata e in uscita dall’aeroporto internazionale di Liszt Ferenc sarebbero stati sospesi “a causa del rilevamento dei droni”.

Arrivano meno di 24 ore dopo che il controllo del traffico aereo è stato costretto a chiudere lo spazio aereo intorno alla capitale ungherese per quasi mezz’ora dopo un incidente simile.

In una dichiarazione a Facebook, Hungarocontrol ha affermato che l’attività dei droni “non è divertente”.

Ha aggiunto: “Cinque aerei e migliaia di passeggeri su di essi potrebbero atterrare perché stavano sorvolando di nuovo le piste e l’aeroporto internazionale Liszt Ferenc ha dovuto essere chiuso”.

Un passeggero, Ercan Yurekli, ha twittato della sua noia dal suo aereo.

“Hai trovato il drone?” ha chiesto all’aeroporto. “Siamo annoiati sull’aereo.”