Le vendite di avionica nei primi tre mesi del 2022 hanno superato i 634 milioni di dollari, un aumento dell’11,6% rispetto ai 568 milioni di dollari venduti lo stesso periodo dell’anno scorso.

Ciò che è ancora meglio è che le vendite del primo trimestre sono aumentate del 4,8% rispetto al quarto trimestre del 2021, segnando il settimo trimestre consecutivo di aumento delle vendite, secondo l’ultimo rapporto sul mercato dell’avionica della Aircraft Electronics Association.

L’aumento delle vendite è stato guidato da un aumento del 34,6% delle vendite a termine rispetto allo stesso periodo di un anno fa.

Gli oltre 354 milioni di dollari di vendite a termine è stato il totale delle vendite più grandi in quella categoria dal terzo trimestre del 2019, quando sono stati segnalati oltre 366 milioni di dollari di vendite a termine.

“Il rapporto di questo trimestre è unico per il fatto che le vendite di retrofit anno su anno sono aumentate del 34,6%, che coincide con l’aumento delle consegne di aeroplani, e contemporaneamente abbiamo visto le vendite di retrofit anno su anno diminuire dell’8,3%”, ha affermato il presidente dell’AEA e Il CEO Mike Adamson.

Degli oltre 634 milioni di dollari nelle vendite del primo trimestre 2022, il 44,2% proveniva dal mercato del retrofit (apparecchiature avioniche installate dopo la produzione originale), mentre le vendite future (apparecchiature avioniche installate dai produttori di cellule durante la produzione originale) ammontavano al 55,8%.

Secondo le società che hanno separato i loro dati di vendita totali tra il Nord America (Stati Uniti e Canada) e altri mercati internazionali, il 72,7% del volume delle vendite del primo trimestre è avvenuto in Nord America, mentre il 27,3% è avvenuto in altri mercati, riferiscono i funzionari dell’AEA.

L’importo in dollari riportato (utilizzando il prezzo di vendita netto, non il prezzo di vendita suggerito dal produttore) include tutte le vendite elettroniche di aeromobili commerciali e di aviazione generale, inclusi tutti i componenti e gli accessori in cabina di pilotaggio, cabina, aggiornamenti software, portatili, elettronica di aeromobili certificata e non certificata; tutto l’hardware (dalla punta alla coda); batterie; e aggiornamenti del prodotto a pagamento. L’importo non include riparazioni e revisioni, estensione della garanzia o servizi di abbonamento.

Per garantire la riservatezza, le aziende manifatturiere partecipanti trasmettono i loro dati di vendita a una società terza indipendente incaricata di produrre l’AEA Avionics Market Report. Le società attualmente partecipanti al rapporto includono:

  • ACR Artex
  • ALTO Aviazione
  • Anodyne Electronics Manufacturing Corp.
  • Appare
  • Aspen Avionica
  • Bendix King
  • Blu avionica
  • Collins aerospaziale
  • Sistemi di volo libero
  • Garmin
  • Genesys Aerosystems
  • Gogo Business Aviation
  • Honeywell affari e aviazione generale
  • Giove avionica
  • L3Harris Technologies
  • Strumenti e avionica del continente medio
  • Ingegneria PS
  • Sandel avionica
  • Sandia Aerospaziale
  • Shadin Avionica
  • Trigger avionica
  • Universal Avionics, una Elbit Systems Co.

Maggiori informazioni sull’AEA Avionics Market Report sono disponibili su AEA.net/MarketReport.