Se sei vivo, stai respirando e ti muovi liberamente, hai notato che i prezzi del carburante sono aumentati considerevolmente. L’aumento del costo del riempimento dei serbatoi delle nostre auto, aeroplani, barche, tosaerba e macchinari a motore assortiti ha un impatto negativo sulle nostre vite in modi che molti non avrebbero mai immaginato possibili.

L’economia del carburante è un argomento complesso. È stato a lungo un argomento impegnativo che non è ben compreso dalla popolazione in generale, una situazione aggravata solo dalla spesa sempre crescente.

Ma l’economia non riguarda solo i costi in termini di denaro. Si potrebbe sostenere che l’economia è lo studio delle risorse e del modo in cui vengono utilizzate dal privato, dagli enti commerciali e dal governo.

Stando così le cose, vorrei proporre che il valore dell’aviazione generale in questi tempi sempre più costosi sia più prezioso che mai, ma il suo valore è meglio misurato in termini che molti di noi raramente considerano. Mi riferisco all’economia del tempo.

Ognuno di noi ha una certa quantità di tempo con cui lavorare. Dalla nascita alla morte, il tempo che ci viene assegnato passa a un ritmo specifico e predeterminato. Il tempo è molto prevedibile.

Eppure, nessuno di noi sa quanto tempo abbiamo a disposizione, una circostanza che rende il tempo una risorsa straordinariamente preziosa da non sprecare, sprecare o sprecare inutilmente.

L’aviazione ci offre l’opportunità di utilizzare il nostro tempo in modo più efficace con i vantaggi quasi magici di portanza, resistenza, spinta e peso.

Permettetemi di illustrare il punto in questo modo. Un amico di vecchia data è venuto a trovarmi la scorsa settimana. Un ex vicino di casa, ora vive nel nord della Georgia a più di 500 miglia da casa mia. Per guidare il percorso richiede circa nove ore al volante. È una lunga giornata che porta l’autista e il passeggero ad arrivare a destinazione, ma in uno stato di quasi esaurimento.

Al contrario, la stessa distanza può essere coperta nella metà del tempo o meno quando si viaggia in aereo. Anche il piccolo Cessna 152 ha la capacità di sfrecciare a 90 nodi o meglio, in linea retta, coprendo la distanza con molto meno stress risparmiando quasi 10 ore di viaggio di andata e ritorno. Un aereo più grande, più spazioso e più potente come un Cirrus potrebbe ridurre ulteriormente i tempi di viaggio. E questo per non parlare delle prestazioni di un camper o di un Sonex o di qualche altra piccola macchina sperimentale scattante.

Si potrebbe dire che la Cirrus è una macchina che fa risparmiare tempo.

Spesso pensiamo all’aviazione come un mezzo per espandere le nostre opzioni di viaggio per le vacanze. E lo fa. Possiamo volare in Europa, vedere i luoghi d’interesse e tornare a casa più rapidamente di quanto un viaggiatore marittimo possa fare il viaggio in una direzione. È fantastico.

Eppure, spesso pensiamo a questi viaggi in termini di distanza, non di tempo. E il tempo è il grande fattore limitante per tutti gli esseri viventi, non la distanza.

Gli europei giunsero nel Nuovo Mondo su navi alimentate dal vento, intraprendendo viaggi che duravano settimane, se non mesi. I pionieri hanno attraversato il continente a piedi da est a ovest, in una campagna brutale, apparentemente senza fine, che ha richiesto mesi al massimo e che potrebbe allungarsi negli anni per coloro che sono abbastanza sfortunati da incontrare difficoltà impreviste.

La distanza non è cambiata. Il tempo necessario per coprire la distanza ha. Grazie all’aviazione generale.

Anche l’aereo più piccolo, meno impressionante e dal prezzo accessibile ha la capacità di espandere il nostro mondo attraversabile comprimendo il tempo necessario per andare e tornare. Questo è vero indipendentemente dal fatto che scegliamo di viaggiare per affari o per piacere.

Questa rivelazione mi è arrivata anni fa, quando io e mia moglie abbiamo visitato Key West in auto per la prima volta. Il tempo di viaggio da casa nostra al punto più meridionale degli Stati Uniti è compreso tra le sei e le nove ore, a seconda del traffico e della durata della sosta per il pranzo lungo il percorso. In aereo sono poco più di due ore a tratta. Ciò significa che possiamo risparmiare fino a 14 ore se scegliamo di viaggiare in aereo anziché su strada.

Volta. È molto più prezioso di 100LL, JetA o normale senza piombo. Quelle ore recuperate ci permettono di vivere più in grande, con una visuale migliore, una completa assenza di ingorghi e costruire ricordi che dureranno una vita, per quanto lunga possa essere.

Si dice che volare sia costoso. Visto da una prospettiva strettamente monetaria, potrebbe benissimo essere vero. Ma se analizzato dal punto di vista della qualità della vita, direi che il volo fornisce così tanto valore alla vita di quelli di noi che vi partecipano, il vantaggio è quasi incalcolabile.

È stato detto, spesso con un sorriso malizioso: “Se hai tempo da perdere, viaggia in aereo”. C’è del vero in questa affermazione. Si riferisce alla realtà inevitabile che guasti meccanici, problemi meteorologici e forse anche una testa chiusa possono portare il viaggiatore dell’aviazione generale a rimanere bloccato a terra per un lungo periodo di tempo piuttosto che essere in volo e in viaggio.

La componente temporale, a mio avviso, continua a prevalere. Mi sono fermato in posti meravigliosi come Fitzgerald, in Georgia, per fare rifornimento, solo perché era sulla mia rotta di volo. Una destinazione che non prenderei nemmeno in considerazione se viaggiassi su strada, ma che mi ha procurato un nuovo amico quando l’ho visitata in aereo.

L’ingresso al Fitzgerald Municipal Airport (KFZG) in Georgia è uno degli ingressi FBO più invitanti che abbia mai incontrato nella vita.

Ho passato Jennings, in Louisiana, andando da est a ovest in passato, ma è stato solo quando mi sono ritrovato con i piedi per terra che ho avuto l’opportunità inaspettata di trascorrere alcuni giorni in quella città – un diversivo imprevisto dai miei piani che ho sono sinceramente felice di essere stato costretto a farlo. Grandi persone. Un soggiorno davvero piacevole.

Quindi, se lo desideri, guarda l’orologio e il calendario mentre le miglia scorrono. Oppure abbracciare il mondo più ampio, le avventure inaspettate e le viste straordinarie che possiamo abbracciare quando voliamo verso le nostre destinazioni, vicine e lontane.

Francamente, la natura del volo che fa risparmiare tempo è stata una delle grandi scoperte della mia vita. Spero che sia ugualmente apprezzato a casa tua.