COMUNICATO STAMPA – 10 giugno 2021

  • Il fabbisogno totale è di 130 aeromobili con il completamento del contratto nel 2024. Leonardo si è aggiudicato un contratto iniziale per 32 aeromobili dal Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti nel gennaio 2020 (177 milioni di dollari) che ha anche esercitato opzioni per altri 36 elicotteri (171 milioni di dollari) nel novembre 2020.
  • Il TH-73A, basato sulla variante IFR dell’AW119Kx commerciale, fungerà da sistema avanzato di addestramento per elicotteri universitari per studenti aviatori attuali e futuri per la Marina degli Stati Uniti, il Corpo dei Marines degli Stati Uniti, la Guardia Costiera degli Stati Uniti e gli alleati della NATO.
  • Leonardo aprirà inoltre un centro di 10.000 piedi quadrati a Milton (FL) per fornire assistenza clienti e servizi di manutenzione al Whiting Aviation Park, situato direttamente di fronte all’aerodromo rispetto al campo di Whiting Field della Naval Air Station (NAS), dove opererà la flotta TH-73 .

Durante una cerimonia nel campus di Filadelfia e sotto lo sfondo delle stelle e strisce, Leonardo ha consegnato oggi ufficialmente il primo elicottero da addestramento TH-73A alla US Navy.

Alla cerimonia hanno partecipato il vice ammiraglio Kenneth Whitesell, comandante delle forze aeree navali e comandante della flotta statunitense del Pacifico della Naval Air Force; Contrammiraglio Gregory Harris, Direttore della Divisione Guerra Aerea (N98); e il capitano Holly Shoger, Program Manager del programma Naval Undergraduate Flight Training Systems. Alla cerimonia hanno partecipato anche l’amministratore delegato di Leonardo Helicopters Gian Piero Cutillo e membri di delegazioni elette locali, statali e federali, tra cui il membro del Congresso Donald Norcross e il sindaco di Filadelfia Jim Kenney.

Il requisito totale è che 130 aeromobili con consegna continuino fino all’anno solare 2024. Il contratto iniziale a prezzo fisso di appena 177 milioni di dollari aggiudicato nel 2020 prevedeva la produzione e la consegna di 32 elicotteri TH-73A, ricambi iniziali, supporto, equipaggiamento dedicato, oltre a servizi di pilotaggio e manutenzione specifici. Nel novembre 2020, il Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti ha esercitato opzioni per altri 36 aeromobili in un contratto a prezzo fisso da 171 milioni di dollari.

“L’evento di oggi segna una pietra miliare significativa per Leonardo, segnando il nostro crescente sforzo e impegno per diventare non solo un fornitore, ma un partner e una risorsa strategica per gli Stati Uniti in diversi settori” ha affermato Alessandro Profumo, CEO di Leonardo. “Siamo orgogliosi di essere un contributo fondamentale per il futuro della difesa statunitense.

“La US Navy si aspetta la massima qualità di addestramento per i suoi futuri aviatori”, ha affermato Gian Piero Cutillo, amministratore delegato di Leonardo Helicopters. “Siamo onorati di iniziare la consegna del prodotto scelto per questo compito critico. Oggi è solo l’inizio di un viaggio che abbiamo intrapreso per supportare la Marina mentre modella le capacità delle future generazioni di studenti di aviazione”.
“Questa è una grande giornata per Leonardo e Philadelphia. Produrre l’aereo che addestrerà i futuri aviatori navali della nostra nazione è più di un semplice onore, ma anche un’esperienza umiliante ed estremamente gratificante”, ha affermato William Hunt, amministratore delegato di Leonardo Helicopters negli Stati Uniti. “Sono orgoglioso del duro lavoro che i nostri compagni di squadra negli Stati Uniti hanno dato per portarci a questa prima consegna e alle tante che seguiranno”.

Il TH-73A sta sostituendo la vecchia flotta di TH-57B/C Sea Rangers e servirà come primo aereo da addestramento per migliaia di studenti aviatori navali al NAS Whiting Field di Milton, FL, dove tutti gli studenti piloti di elicotteri per la Marina, I marines e la guardia costiera si addestrano insieme a diverse nazioni alleate della NATO. Per supportare questa nuova flotta, Leonardo ha annunciato la costruzione di un nuovo centro di supporto per elicotteri completo di 10.000 piedi quadrati presso il Whiting Aviation Park, situato direttamente dall’altra parte della pista rispetto al NAS Whiting Field per un supporto immediato e senza interruzioni di manutenzione e riparazione, con l’innovativo previsto in Dicembre 2021.

Il TH-73A, basato sulla variante certificata IFR (Instrument Flight Rules) del popolare AW119Kx commerciale, è perfettamente adatto per i voli di addestramento iniziale, ma è anche capace di un addestramento avanzato. Con un potente e affidabile motore Pratt & Whitney PT-6, doppi sistemi idraulici e di sicurezza e avionica digitale avanzata di Genesys Aerosystems, il TH-73 può eseguire ogni manovra nel programma di addestramento della US Navy per una transizione senza interruzioni dalle manovre di base all’addestramento operativo avanzato . L’Advanced Helicopter Training System modernizzerà la tecnologia di addestramento della Marina, portandola dall’analogico al digitale, ed è prodotto per servire gli studenti di aviazione fino al 2050 o più.