Un incendio nel magazzino di un supermercato online nel Regno Unito è scoppiato quando tre robot si sono schiantati l’uno contro l’altro, ha affermato la società coinvolta.

L’incendio scoppiato il 16 luglio al magazzino di Ocado a Erith, Londra, ha provocato la cancellazione degli ordini per i clienti del negozio di alimentari online.

I vigili del fuoco di Londra hanno inviato 15 autopompe e circa 100 vigili del fuoco per contenere l’incendio, che ha definito “un’operazione profonda e impegnativa”.

“I vigili del fuoco hanno lavorato duramente in condizioni calde e difficili all’interno del magazzino. Circa 800 membri del personale sono stati evacuati prima dell’arrivo della Brigata. Non ci sono state segnalazioni di feriti”, ha detto il comandante della stazione dei vigili del fuoco di Londra Steve Vydelingum dell’incidente.

“Nessuno è stato ferito e tutti i colleghi sul posto sono al sicuro. Il danno è limitato a una piccola sezione inferiore all’1% della griglia essendo stata contenuta dalle misure di attenuazione degli incendi pianificate”, ha affermato Ocado in una nota.

Pericolo alta tensione

I robot Ocado sulla “griglia” del suo magazzino di Andover nel Regno Unito, presi prima che un guasto elettrico in un robot ne causasse l’incendio.Peter Nicholls

La “griglia” di Ocado è la parte del magazzino in cui entrano in funzione i suoi robot automatizzati per la raccolta della spesa. L’azienda afferma che attraverso l’automazione può elaborare un carrello della spesa di 50 articoli in dieci minuti.

Non è la prima volta che i magazzinieri robotici di Ocado sono coinvolti in un incendio.

Nel febbraio 2019, il magazzino dell’azienda ad Andover, nel sud dell’Inghilterra, è stato raso al suolo da un incendio durato tre giorni dopo che un guasto a un’unità di ricarica della batteria ha dato fuoco al coperchio di plastica di uno dei robot per la raccolta di generi alimentari.

Un rapporto pubblicato dall’Hampshire Fire Service nel settembre 2019 ha definito l’incendio di Andover “senza precedenti nel Regno Unito”.

Robot al lavoro

Ocado si descrive non come un supermercato, ma come un’azienda tecnologica.

Mentre i consumatori nel Regno Unito conosceranno l’azienda per il suo servizio di consegna di cibo a domicilio, il grande business di Ocado è commercializzare l’infrastruttura e il software che i rivenditori possono utilizzare per sviluppare le proprie attività di alimentari online.

La cosiddetta “Ocado Smart Platform” utilizza “tecnologie e automazione all’avanguardia per trasformare lo spazio della spesa online”, afferma l’azienda.

Nel marzo dello scorso anno, Ocado ha aperto il suo primo magazzino internazionale – o “Customer Fulfillment Centre” – insieme al gigante francese dei supermercati Groupe Casino a Fleury-Mérogis, vicino a Parigi.

Negli ultimi anni, Ocado ha investito in tecnologia, acquisendo partecipazioni di minoranza nelle startup di robotica Karakuri e Myrmex, specializzate rispettivamente nella preparazione automatizzata degli alimenti e nella movimentazione autonoma dei materiali.