Un grande incendio in una delle più grandi foreste della città di Berlino, causato da diverse esplosioni in una discarica di munizioni, non era ancora sotto controllo entro giovedì pomeriggio.

Circa 100 vigili del fuoco erano sul posto in precedenza per controllare l’incendio nella foresta di Grunewald, nella parte occidentale della città, ha riferito l’agenzia di stampa tedesca dpa.

La polizia di Berlino ha detto che stava assistendo i loro colleghi, creando blocchi stradali nella foresta e impiegando i propri elicotteri e cannoni ad acqua nella lotta contro l’incendio tra le preoccupazioni per la sua avanzata incontrollata.

“La situazione è pericolosa”, ha detto ai giornalisti Thomas Kirstein dei vigili del fuoco di Berlino. Ha invitato i residenti a stare lontano dalla foresta.

L’incendio ha prima colpito circa 15.000 metri quadrati, o 1,5 ettari di foresta, ha detto giovedì mattina l’unità antincendio della città, mentre è stato allestito un perimetro di un chilometro poiché la situazione rimane ad alto rischio.

L’incendio si stava diffondendo rapidamente e si potevano sentire enormi esplosioni dal sito in cui sono immagazzinate vecchie munizioni della seconda guerra mondiale, fuochi d’artificio e ordigni esplosivi e vengono eseguite esplosioni controllate.

Il sito è in uso dal 1950 e la città è alla ricerca di alternative, ma quelle non erano disponibili nell’area di Berlino e non potevano essere approvate, ha detto la polizia di Berlino.

A causa dei detriti volanti e della minaccia di ulteriori esplosioni, le autorità hanno affermato che i soccorritori stavano lavorando a un’operazione di “contenimento prudente” che potrebbe durare fino a giovedì sera.

Le autorità di Berlino hanno chiesto ulteriore aiuto per spegnere le fiamme, comprese le forze speciali dell’esercito tedesco.

Il servizio di treni pendolari verso l’ovest della città è stato parzialmente interrotto e una delle autostrade più importanti della città, l’Avus, è stata chiusa.

Le case non sono state direttamente minacciate dalle fiamme, ma i vigili del fuoco hanno avvertito che l’incendio potrebbe diffondersi ulteriormente a causa delle condizioni asciutte della foresta e del caldo eccezionale previsto giovedì con temperature fino a 38°C.

I vigili del fuoco e le ambulanze si trovano sulla strada Kronprinzessinnen nella foresta di Grunewald a Berlino, Germania, giovedì 4 agosto 2022.Credito: AP

La foresta di Grunewald copre circa 3.000 ettari di terreno e si estende lungo la parte occidentale della città lungo il fiume Havel.

Anche la regione di Berlino soffre di una siccità particolarmente grave.

Un grande incendio boschivo a luglio ha bruciato più di 850 ettari nel sud del Brandeburgo, la regione che circonda la capitale. Un po’ più a sud, un incendio nel parco nazionale della “Svizzera boema”, iniziato nella Repubblica Ceca e diffusosi in Germania, tiene ancora impegnati i vigili del fuoco.