QuizVDS Blog

Link Executive Manager di uAvionix consente all’operatore di droni di passare senza problemi dalla radio LTE alla banda C

Link Executive Manager di uAvionix consente all'operatore di droni di passare senza problemi dalla radio LTE alla banda C

La capacità degli Uncrewed Aircraft Systems (UAS) di sfruttare simultaneamente più e diverse radio di comando e controllo (C2) è una parte fondamentale delle operazioni mission-critical. Questa capacità consente all’UAS di utilizzare la banda radio o di frequenza più appropriata per la missione o posizione specifica e fornisce un collegamento C2 di backup essenziale in caso di uno scenario di collegamento perso con il sistema primario.

uAvionix ha dimostrato con successo il suo nuovo modulo Link Executive Manager (LEM) per trasferire il controllo Command & Non-Payload Communication (CNPC) di un drone tra una radio LTE separata e in banda C durante il volo. Il nuovo uAvionix LEM è una parte fondamentale del progetto in DO-377A come previsto da RTCA, che consentirà a più collegamenti CNPC da diverse radio di funzionare in parallelo su una piattaforma UAS, garantendo connettività ottimale e stabilità del collegamento richiesta per il volo BVLOS.

Funzionando tra la radio e il pilota automatico, il LEM agnostico consentirà al pilota remoto di commutare il collegamento CNPC attivo sulla radio più ottimale e di monitorare continuamente lo stato di ciascuna radio a bordo dell’UAS durante il volo. L’ulteriore integrazione del LEM con l’autopilota uAvionix George semplificherà notevolmente l’integrazione di avionica complessa per OEM e operatori di droni.

“Il LEM è nato da un’esigenza che abbiamo riscontrato nelle nostre operazioni di volo di prova”, ha affermato Christian Ramsey, presidente di uAvionix. “Il nostro team per le operazioni di volo doveva operare simultaneamente su radio microLink ISM mentre testava le radio SkyLink in banda C e aveva bisogno di un modo per controllare e monitorare quei collegamenti sull’aereo”, “abbiamo immaginato che altri operatori avrebbero avuto bisogno di collegamenti multipli e sviluppato il nostro LEM come soluzione radio agnostica per farlo”

Il funzionamento su più collegamenti simultanei consentirebbe a un UAS di inviare dati critici di comando e controllo su un collegamento in banda C protetto, garantendo una connettività prevedibile all’UAS per supportare BVLOS e operazioni certificate. Contemporaneamente una radio LTE o ISM può essere utilizzata per la trasmissione dei dati del carico utile fungendo da failsafe per CNPC.


Informazioni su uAvionix Corporation

uAvionix è stata fondata nel 2015 con la missione di portare soluzioni di sicurezza all’industria dell’aviazione senza pilota per aiutare nell’integrazione dei sistemi di aeromobili senza pilota (UAS) nel National Airspace System (NAS). Un principio fondamentale di tale missione è fornire soluzioni che consentano a tutti gli utenti dello spazio aereo una consapevolezza situazionale comune dello spazio aereo. Attraverso l’evoluzione della nostra azienda, abbiamo aperto la strada e ora offriamo soluzioni ADS-B e GPS certificate e non certificate SWaP TSO per l’aviazione generale (GA), i veicoli di superficie aeroportuale e i mercati UAS. Con sede a Bigfork, MT e Leesburg, VA, uAvionix è costituito da un team di ingegneria e gestione senza precedenti con una combinazione unica di esperienza nei settori dell’avionica, della sorveglianza, dei servizi aeroportuali, dello sviluppo di aeromobili UAS, delle radiofrequenze (RF) e dei semiconduttori. L’intero gruppo dirigente è composto da piloti di velivoli ad ala fissa, ad ala rotante e UAS.

Per ulteriori informazioni sui prodotti con e senza pilota uAvionix, visitare: www.uavionix.com.



Exit mobile version