La polizia ha sequestrato piante di marijuana per un valore di 20 milioni di euro in un’operazione su larga scala nel sud Italia.

Secondo quanto riferito, almeno 18 persone sono state arrestate e si ritiene che altri 21 sospetti siano coinvolti.

In tre diverse parti della regione, i funzionari hanno scoperto 26.000 piante.

Droni e mano d’opera straniera sono stati usati per controllare e prendersi cura delle piantagioni.

L’operazione “Giardini segreti” è stata condotta da duecento agenti di polizia supportati dalla polizia scientifica.