Molti lettori sanno che adoro questo evento, il Midwest LSA Expo a Mt. Vernon, nell’aeroporto dell’Illinois, a circa un’ora di auto a est di St. Louis, Missouri. Guidati da capaci, entusiasti e amichevoli Chris Collins, questo è diventato un evento regolare per molti… ovvero molti fornitori, molti piloti e me. Mi sono perso solo una volta quando stavamo affrontando un grande uragano in Florida. Questo sarà il mio 12esimo, ma è ufficialmente il 13esimo annuale dello spettacolo.

Nelle vicinanze vedrai un elenco di fornitori previsti. Ora, come tutti sappiamo terribilmente bene, questi sono tempi strani, quindi le cose possono cambiare e alcune promesse non possono essere mantenute, ma il tavolo vicino mostra quale aereo Chris si aspetta. Incrocio le dita per tutti loro, ma Midwest LSA Expo è stata una buona attrazione e molti fornitori tornano anno dopo anno.

Perché le persone continuano a tornare? Perché i piloti si divertono a guardare l’aereo in modo più rilassato di quanto sia possibile in eventi affollati come Oshkosh o Sun ‘n Fun. I rappresentanti degli aeroplani continuano a tornare perché fanno vendite a Mt. Vernon. Molti hanno detto che questi spettacoli più piccoli sono migliori perché possono trascorrere il tempo con i piloti secondo necessità per rispondere a tutte le loro domande. Una volta così soddisfatti, i piloti del mercato si trasformano in acquirenti. Va tutto bene.

Altri espositori includono A&M Airsports, Aviation Insurance Resources (AIR), Certus, Flights for Christ, Garmin, Kanardia, Midwest Sky Sports, Leading Edge Air Foils (LEAF), Mission Aviation Fellowship, SRT Aviation, Powerlift (porte) e UL Power . Disclaimer: Midwest LSA Expo e gli espositori mostrati non fanno alcuna garanzia di apparenza. Le restrizioni di viaggio da stato a stato possono influire sulla partecipazione.

Ad esempio: G1 STOL

Ho visto i compagni che rappresentano G1 STOL al Sun ‘n Fun 2021, Oshkosh 2021, e sono nel roster per il Midwest 2021. È un programma di esibizioni aeree energico e ammiro lo sforzo che stanno facendo per mettere questo interessante aereo di fronte al pilota americano.

G1 STOL espone al Sun ‘n Fun 2021.

Diversi anni fa, ho intervistato un gentiluomo francese mentre rappresentava il G1 al German Aero show. Sono stato doppiamente incuriosito perché il suo spettacolo G1 era predisposto per il controllo manuale, cosa che ha detto di aver fatto da solo. Questo è un velivolo con capacità di controllo manuale che può operare fuori campo, date le sue operazioni di decollo e atterraggio molto brevi.

L’importatore definisce G1 STOL un “velivolo da avventura con ingranaggio triciclo unico [that] può farti entrare e uscire da luoghi angusti senza una valutazione della ruota di coda.

G1 STOL, come sarà noto in America, sembra qualificarsi facilmente per essere pilotato da qualcuno che utilizza i privilegi di pilota sportivo. Venduto solo come kit, G1 America ha dichiarato un tempo di costruzione di 300 ore, un numero modesto per un aereo come questo. Nel gennaio 2020 G1 è stato approvato dalla FAA come kit “Advanced Quick Build”, ha affermato il rappresentante degli Stati Uniti.

Non vedo l’ora di esaminare G1 STOL molto più attentamente domani e spero di produrre sia un articolo che un video su questa macchina per la tua recensione a casa. Questo è il motivo per cui continuo a tornare al Midwest LSA Expo anno dopo anno. Unisciti a me nei prossimi giorni e segnalerò più simili agli aerei che vedi qui.

G1 in America

G1 America è il rivenditore ufficiale americano per G1 Aviation of France. Trovato da Lionel Neels del Belgio (vive in Canada dal 2016), l’importatore ha stipulato un contratto con American Mark Mellick.

G1 STOL visto all’EAA AirVenture Oshkosh 2021.

L’anno scorso, G1 America ha firmato una partnership con Mark per metterlo a capo di tutti i clienti negli Stati Uniti. Mark offre anche un centro di completamento e può offrire voli dimostrativi in ​​Illinois. Mark pilota un G1 STOL equipaggiato con una conversione del motore motoslitta Yamaha che produce 140 cavalli.

G1 America ha dichiarato: “Forniamo supporto in collaborazione con il nostro team francese di G1 Aviation France”.

G1 Aviation in Francia è stato avviato nel 2006-2007 da Serge Présent e Yvan Lhermitte quando hanno creato il G1 Gélinotte, derivato dall’aereo Alisport Yuma di progettazione italiana con diversi miglioramenti del design.

​”G1 STOL è stato progettato con due pacchetti di firewall del motore: D-Motor LF-26 da 95 cavalli o la versione LF-39 da 125 cavalli; e, la serie Rotax 912. “Siamo anche i distributori principali dei motori D-Motor”, ha riferito la società.

Vediamo cos’altro posso scoprire. Avanti…!