Un’area del volo di velivoli leggeri – LSA, kit o ultraleggeri – che riceve meno attenzione è l’acrobazia aerea.

“Oh, non possiamo incoraggiarlo da Sport Pilots”, si lamentano alcuni, ma quelli che dicono che non stanno considerando un aspetto dell’addestramento al volo che riceve anche meno attenzione di quanto meriti: formazione di recupero sconvolto. Alcuni lo chiamano recupero di assetto insolito, ma lo scopo è preparare i piloti a posizioni potenzialmente minacciose in cui il pilota dovrebbe eseguire prontamente azioni di controllo esercitate per ripristinare il volo normale.

Quando ho fatto l’istruzione di volo convenzionale molti anni fa, abbiamo sempre incluso l’addestramento al recupero dello spin, anche per il certificato di pilota privato. A quei tempi, prima che uno studente fosse autorizzato a fare un giro di controllo, probabilmente aveva fatto dei giri completi per il recupero. Abbiamo pensato che fosse sensato per i piloti almeno sapere come comportarsi quando si trovano in atteggiamenti insoliti.

Costruito per acrobazie aeree
Fusione 212

Il bel Fusion 212 che vedete nelle foto vicine non è stato inizialmente concepito come un velivolo sportivo leggero. È stato costruito per la prima volta per due anni in una serie di dimostrazioni di volo Red Bull. Quando quel pilota della Red Bull si è ritirato dalle esibizioni, il team Magnus voleva creare un addestratore acrobatico e, come si diceva, “è nata Fusion 212”.

Magnus Aircraft in Ungheria ha sviluppato il Fusion 212 come velivolo da addestramento perché pur avendo un’ala molto forte, mostra anche qualità di volo prevedibili. Quando l’ho volato ho trovato i controlli svelti ma non eccessivamente sensibili, una buona combinazione.

Ricordo anche chiaramente, durante le manovre in Fusion, che sembrava estremamente solido. Più tardi ho appreso che questo aereo utilizza un’ala in un unico pezzo (come fa la serie Cirrus SR). Questo senza dubbio ha aiutato la sensazione di tensione che ho provato.

In quel momento l’uomo a capo di Magnus negli USA non sottolineava le capacità acrobatiche.

In un articolo del 2018 che annunciava il Fusion come il più recente SLSA nel mercato statunitense, è apparso questo: “Questo monoplano ad ala bassa [has a] profilo alare simmetrico che gli fornisce superbe capacità acrobatiche”, ha affermato Magnus Aircraft. Tuttavia, la compagnia ha consigliato: “Sebbene l’aereo abbia capacità acrobatiche … come un aereo SLSA di categoria normale, il Fusion 212 è attualmente limitato a un massimo di 60 gradi di inclinazione e un’inclinazione massima verso l’alto o verso il basso di 30 gradi quando opera negli Stati Uniti .”

Magnus Aircraft è rappresentato da Doma Andreka.

Ora, rappresentante più giovane Doma Andreka parla per la compagnia ungherese nel rivelare che stanno spingendo le vendite delle scuole di volo quando viene offerto un addestramento per il recupero del turbamento. La fusione sembra certamente la parte.

Forse è stato un lavoro di verniciatura diverso (e sorprendente) sul modello 2021 che ho esaminato al Midwest LSA Expo, ma sono stato immediatamente catturato dalla piattezza della superficie dell’ala superiore. Guardando la parte inferiore anch’essa piatta, ho ricordato che Fusion 212 utilizza un profilo alare simmetrico, non raro su velivoli acrobatici ad alte prestazioni. La campata di Fusion è anche stretta a soli 27,3 piedi più impiega una forma in pianta a doppia conicità. La coda cruciforme di Fusion è posizionata più in alto per essere sempre all’aria aperta.

Nel 2021, Magnus in America sta utilizzando un approccio diverso e sembra funzionare.

In qualità di capo delle operazioni statunitensi di Magnus Aircraft, Doma è un candidato ideale. Ha lavorato per alcuni anni nella fabbrica in Ungheria, come responsabile della comunicazione e del marketing. Mentre la compagnia ungherese cercava di intraprendere affari in America, la leadership ha inviato Doma in Texas per aiutare Fusion 212 a ottenere il suo certificato di aeronavigabilità speciale SLSA.

Solo nel 2021 Doma ha riferito di aver venduto sette velivoli e prevede di registrarne un altro paio prima della fine dell’anno. Questo è un buon inizio per la rinnovata azienda Magnus America negli Stati Uniti.

Sebbene questo robusto velivolo possa essere ottimizzato per le acrobazie aeree, le immagini nelle vicinanze mostrano che si tratta anche di una comoda macchina da viaggio. Andare male sapendo che un aereo può gestire le turbolenze è rassicurante.

Mentre Doma prevede di promuovere la Fusion 212 nello stato di aviazione superattivo della Florida, sono sicuro che vedremo più Fusioni e se alcune di esse sembrano essere capovolte… forse lo sono!

Guarda la nostra video intervista 2021 per saperne di più. Fino a quando non sarà terminato quello nuovo, questa recensione post-volo contiene molte informazioni su Fusion. (Video girato a Sebring nel 2018.)