➡️ Aggiornamento 3/11/20 — In fondo a questo articolo compare una nuova video intervista con l’importatore di Flight Design USA Tom Peghiny. — DJ

All’inizio, quando il velivolo sportivo leggero è entrato nei cieli per la prima volta, il produttore tedesco Flight Design ha portato il CTSW ai piloti americani. È stato accolto con entusiasmo e l’importatore statunitense Flight Design USA ha venduto molte unità ad aviatori che avevano aspettato anni prima che la FAA finalizzasse il loro segmento LSA senza necessità di cure mediche. La CTSW era una specie di auto sportiva, agile, veloce, ad alte prestazioni ma sorprendentemente spaziosa.

Poi è arrivata la sofisticata CTLS, interamente rifatta per il mercato americano. Ha ampliato la cabina e allungato la fusoliera diventando più lussuosa in tutto.

Ora arriviamo alla F2 in quella che chiamo la terza generazione della forma iconica che guida ancora il mercato LSA dopo quasi 17 anni. L’unico esempio attualmente in America è attualmente basato presso Airtime Aviation a Tulsa, in Oklahoma. Trovi ancora più informazioni in questo articolo.

F2 arriva in America

Ho avuto modo di vedere prototipi e versioni introduttive di modelli da esposizione di F2 e F2e, l’aereo elettrico che in qualche modo ironicamente è stato il primo in assoluto a volare nella nuova serie F di Flight Design. I miei primi scorci sono stati ad Aero 2019 e ho scritto ciò che ho osservato; guardalo qui.

Quasi tutti gli spettacoli aerei sono stati cancellati per il 2020 in mezzo alla carneficina economica globale guidata da blocchi e restrizioni di viaggio per contenere il Covid.

Bene, ogni spettacolo è stato cancellato tranne il Midwest LSA Expo a Mt. Vernon, Illinois. Poiché quell’unico e unico evento è accaduto – senza aspetti negativi riguardo al virus, per quanto ne so – ho avuto modo di vedere e pilotare l’ultimo e il più grande di Flight Design, l’F2. Non solo l’airshow è stato un gradito cambiamento rispetto alle barriere sociali che tutti avevano dovuto affrontare negli ultimi mesi, ma il Midwest 2020 ha fornito un luogo per vedere e far volare il nuovo modello.

“CTSW era una Porsche. CTLS era una Corvette. F2 è una Cadillac”, ha affermato Tom Gutmann, Jr., la metà più giovane del team Airtime Aviation, padre e figlio, che è la più grande concessionaria di aerei leggeri al mondo.

Tom ha spiegato che F2 può sembrare simile a CT ma è un design rinnovato da punta a punta. È passato del tempo in fase di sviluppo perché, come ha osservato Tom, “Gli ingegneri di Flight Design hanno dovuto rielaborare l’intero aeroplano. È significativamente più grande di CTLS, ma i modelli di produzione finale non dovrebbero pesare di più”. Questo è un risultato!

È anche costruito in modo abbastanza diverso. Tutti i CTLS sono essenzialmente “fatti a mano” con stampi a mano che mostrano l’abilità degli operai della fabbrica ma li rendono unici. Per F2, ha detto Tom, Flight Design utilizza stampi creati su strumenti di sagomatura CNC a 5 assi in modo che ognuno sia fabbricato secondo specifiche precise. Potresti non essere in grado di vedere la differenza nella costruzione, ma il nuovo metodo è di gran lunga migliore per la produzione in serie.

“F2 è prodotto con tolleranze strette in fibra di carbonio pre-impregnata per una grande resistenza strutturale e leggerezza”, ha affermato Flight Design in Germania. Con la fibra di carbonio preimpregnata dell’azienda americana Hexcel, la fusoliera a nido d’ape di F2 rappresenta un grande passo avanti.

Allo stesso modo, la nuova ala della F2 è un’importante riprogettazione; le sezioni fuoribordo sono caratterizzate da polsini aerodinamici (foto nelle vicinanze).

Anche la coda della F2 è completamente nuova. Lo stabilizzatore volante di CTLS è sostituito con uno stabilizzatore più ampio che ha un elevatore a due pezzi discreto con una sezione centrale che rimane ferma formando quella che viene spesso chiamata una coda d’anatra. Questo aiuta a soddisfare i requisiti di gestione ASTM. Un risultato è che l’aereo non si beccherà durante uno stallo in partenza.

La coda orizzontale modificata lavora in cooperazione con i polsini alari per creare una cellula altamente resistente allo stallo, una caratteristica che la FAA ammira così tanto da aver dato a Icon Aircraft un peso aggiuntivo per l’idrovolante A5 perché lo sviluppatore della California ha riprogettato per aggiungere la forma alle loro ali. Anche l’SR20 e l’SR22 di Cirrus utilizzano questo design, così come altre macchine volanti … perché funziona.

La coda di F2 ha un aspetto notevolmente diverso da CTLS con una coda verticale ad alto rapporto di aspetto e un timone più sottile sebbene il volume sia simile. Queste modifiche, con i polsini delle ali, contribuiscono a una migliore maneggevolezza alle basse velocità e a un’autentica resistenza agli effetti, consentendo comunque uno scivolamento generoso e fornendo molta autorità del timone con vento laterale.

Conforta creatura

Con una larghezza di 53 pollici, l’abitacolo della F2 è abbastanza spazioso da guidare la categoria LSA. L’abitacolo è più largo di un Cessna 172 o 182 e anche più largo di un Beech Bonanza.

Un piccolo fastidio è stato trasformato in una caratteristica minore; l’aggiunta di una maniglia esterna della porta.

I sedili in CTLS sono molto comodi e hanno persino la doppia regolazione della lampadina dell’aria per il massimo comfort, ma dovevi regolarli prima di entrare. Con F2, puoi scorrere manualmente avanti e indietro in qualsiasi momento e il sedile si alza e si abbassa elettricamente.

L’acceleratore fa il doppio lavoro; avanti per alzarsi e andare e tirare a poppa per applicare i freni; fa per una cabina di pilotaggio semplificata.

Lo spazio per i bagagli è enorme, tra i più grandi di tutti gli LSA.

Tuttavia …wow! In una calda giornata al Midwest LSA Expo, desideravo sicuramente una migliore ventilazione. Capisco che è già cambiato per i modelli di produzione; l’F2 che ho volato è il prototipo n. 2, evidenziato da “Sperimentale” sul lato della fusoliera.

Flight Design ha scelto di sostituire Dynon dell’era CTLS con Garmin G3X Touch avionica. F2 è dotato di doppio touchscreen da 10 pollici.

Volo F2 — Impressioni iniziali

Con il suo motore Rotax 912iS da 100 cavalli, l’F2 ha accelerato rapidamente fino alla sua velocità di rotazione di 52 nodi, rompendo il terreno in circa 500 piedi con un po’ di brezza lungo la pista. L’importatore Tom Peghiny che ha volato con me la routine demo ha detto di usare 70 nodi per la salita iniziale, 60 nodi per il miglior angolo e 80 nodi per la salita lungo il percorso.

La velocità di crociera a bassa quota (circa 3.000 piedi di altitudine di densità) ha superato i 115 nodi mentre bruciava poco più di 4 galloni all’ora; Il 912iS di Rotax è noto per la sua avarizia nel carburante. Ciò consente a un F2 con il rabbocco di volare vicino a 1.000 miglia statutarie. Puoi volare attraverso il paese verso una destinazione e tornare alla base senza acquistare carburante. Una volta ho apprezzato questa qualità mentre volavo alle Bahamas in CTLS; Non ho mai dovuto comprare carburante.

Tom Gutmann ha confrontato F2 con CTLS. “Abbiamo scelto il CTLS più veloce che abbiamo, un modello Jubilee che è cinque o sei nodi più veloce di qualsiasi altro CTLS che abbiamo visto. F2 era quattro nodi più veloce, con lo stesso motore. Tom ha valutato F2 vigorosamente, registrando 25 ore in poco più di un mese.

Una combinazione di polsini alari, impennaggio rivisto con la sua coda d’anatra fissa e alette che riducono i vortici di punta rendono gli stalli e il volo lento di F2 senza incidenti come ho sperimentato io; proprio come l’A5 di Icon, che era ugualmente docile alle basse velocità. Anche con il joystick completamente a poppa F2 non ha fatto nulla di eccitante. Non ha lasciato cadere un’ala e ha resistito a qualsiasi rottura dello stallo.

Gli atterraggi sono stati più facili del CTLS, che richiede non più di 60 nodi in avvicinamento a meno che tu non sia disposto a galleggiare bene lungo la pista. F2 era più user-friendly, una frase che penso che molti useranno generalmente per F2.

Con una migliore ventilazione e la perdita di qualche chilo una volta nella produzione in serie, F2 è un vincitore per chi cerca un lussuoso velivolo sportivo leggero. Contatta Airtime Aviation e ottieni un volo dimostrativo il prima possibile. Fino ad allora, ecco le impressioni in formato video.



Ecco un’intervista video appena rilasciata con l’importatore statunitense, Tom Peghiny da Oshkosh 2019. Descrive l’aereo e l’intera serie F di Flight Design.