QuizVDS Blog

Stare al sicuro in aria e altri consigli di esperti sui viaggi aerei

Stare al sicuro in aria e altri consigli di esperti sui viaggi aerei
euronews_icons_loading

Sei un volatore nervoso? Se è così, c’è un’organizzazione educativa a Dubai negli Emirati Arabi Uniti che potrebbe essere in grado di aiutarti. Dynamic Advanced Training è specializzato nel fornire alle persone le abilità per sopravvivere a un incidente aereo. Per imitare la realtà il più fedelmente possibile, le lezioni si svolgono in un simulatore di aeroplani e in aule di addestramento alla sopravvivenza che riproducono ambienti di vita reale.

“L’idea sbagliata comune sugli incidenti aerei, come descrive Hollywood, è che tutti muoiono”, afferma Hasan Iqbam, trainer per le emergenze di sicurezza di Dynamic Advanced Training. «Ma non è sempre così. Gli arresti anomali sono sopravvissuti”.

Secondo uno studio del Consiglio europeo per la sicurezza dei trasporti, gli incidenti aerei hanno tecnicamente un tasso di sopravvivenza del 90% e questa cifra è in aumento, in gran parte grazie al moderno design dei velivoli, che dispone di uscite sufficienti per consentire un’evacuazione completa dei passeggeri in circa 90 secondi.

Una recente prova della sopravvivenza di un incidente aereo è arrivata nell’ottobre dello scorso anno, quando un aereo privato diretto a Boston in decollo all’aeroporto esecutivo di Houston ha colpito una recinzione ed è esploso in fiamme. Tutte le 21 persone a bordo sono sopravvissute. Nel 2018, tutti i 103 passeggeri sono sopravvissuti a un incidente aereo in fiamme in Messico quando i forti venti hanno abbattuto il volo Aeromexico 2431.

Apprezzare che è possibile sopravvivere a un incidente aereo è il primo passo per aumentare le tue possibilità. Combattere atteggiamenti fatalisti e apatia per le tue probabilità di sopravvivenza ti lascerà più incline a seguire le linee guida di sicurezza che potrebbero salvarti la vita.

Ecco cinque consigli per la sopravvivenza:

1. Scegli il posto più sicuro

Le compagnie aeree sostengono che tutti i posti sono ugualmente sicuri, ma alcune statistiche suggeriscono che i posti sul retro di un aereo sono leggermente più sicuri. La rivista Time ha analizzato i dati sugli incidenti aerei tra il 1980 e il 2015 e ha scoperto che i passeggeri seduti nella parte posteriore dell’aereo avevano un tasso di mortalità del 32%, rispetto al 38% e al 39% rispettivamente seduti nella parte anteriore e centrale.

Probabilmente, indipendentemente dal fatto che sia seduto davanti, al centro o dietro, se la velocità con cui un passeggero esce da un aereo precipitato determina le sue possibilità di sopravvivenza, più sono vicini a un’uscita, maggiori sono le sue possibilità. Il professore dell’Università di Greenwich Ed Galea ha analizzato le classifiche dei posti a sedere di oltre 100 incidenti aerei e ha scoperto che sedersi entro cinque file da un’uscita aumentava i tassi di sopravvivenza dei passeggeri.

2. Vestiti per sopravvivere

Un abbigliamento aderente è preferibile ai tessuti larghi che potrebbero impigliarsi su infissi e accessori quando si tenta di uscire da un aereo precipitato. Gli indumenti a figura intera potrebbero potenzialmente proteggere la pelle dal fuoco, tipico di un incidente aereo. I jeans resistenti o l’abbigliamento sportivo come i leggings realizzati in tessuto meno infiammabile come il cotone sono l’ideale. Lascia i tacchi a spillo nel tuo bagaglio. Come sottolineano le schede di sicurezza, le cure taglienti possono danneggiare gli scivoli gonfiabili. Gli istruttori sono l’opzione più sicura.

3. Prestare attenzione al briefing sulla sicurezza

Potresti aver già ascoltato un centinaio di briefing sulla sicurezza, ma vale sempre la pena assicurarsi che tu e tutti i membri del tuo gruppo prestiate attenzione a ogni briefing sulla sicurezza. Gli aerei e le istruzioni variano. Prima ancora di considerare la tua scelta di film in volo, dovresti memorizzare dove si trova la tua uscita più vicina, così come come indossare una maschera e indossare un giubbotto di salvataggio.

4. Prepararsi per l’impatto

Riduci il rischio di lesioni nel punto di impatto in un incidente aereo non solo memorizzando ma praticando le istruzioni di rinforzo fornite nelle guide di sicurezza. In genere, si consiglia di proteggere la testa dagli urti secondari coprendola con le braccia e appoggiandosi al sedile davanti. Gli oggetti che volano attraverso la cabina possono anche causare un impatto secondario, motivo per cui ai passeggeri viene chiesto di mettere i bagagli sotto il sedile di fronte a loro. Riempire questo spazio per le gambe con un piccolo bagaglio a mano può anche fornire una barriera allo spazio e ridurre il rischio di intrappolare o rompere piedi e gambe. Infine, tieni la cintura di sicurezza allacciata per evitare di essere sbalzato intorno all’aereo in caso di incidente.

5. Rispolvera le tue abilità di sopravvivenza

La formazione di base di primo soccorso è utile in qualsiasi situazione di disastro. L’esperienza offerta al Dynamic Advanced Training di Dubai copre una serie più ampia di abilità di sopravvivenza specifiche per gli incidenti aerei, dalla costruzione di un rifugio sul luogo dell’incidente all’aiuto nei propri sforzi di salvataggio. Rivolto principalmente a piloti e personale di cabina, con particolare attenzione all’aviazione privata e d’affari, i corsi sono aperti a tutti. Oltre alle abilità di alfabetizzazione e matematica di base, non ci sono prerequisiti per frequentare.

Gli scenari di addestramento pratico sono progettati per mostrare come reagire correttamente a un’emergenza di ammaraggio di un aereo e sopravvivere in località remote che si estendono su paesaggi marini, polari, desertici e della giungla. Viene trattata una serie di argomenti tra cui galleggiamento di emergenza, gestione delle zattere, sopravvivenza in mare, ricerca e salvataggio, come utilizzare un kit di sopravvivenza dell’aeromobile, problemi immediati dopo l’incidente e come segnalare l’emergenza una volta in acqua oa terra in sicurezza.

Con le giuste abilità, la prossima volta che i passeggeri nervosi volano, invece di pensare a tutti i modi in cui possono morire, possono invece pensare a tutti i modi in cui possono sopravvivere.

Per ulteriori informazioni, visitare Dynamic-advanced.com. Per ulteriori informazioni su Dubai, visita l’hub Destination Dubai su Euronews.com

Exit mobile version