Decine di persone sono state trovate morte dentro e vicino a un rimorchio e 16 sono state portate in ospedale in un presunto tentativo di traffico di migranti negli Stati Uniti, hanno affermato i funzionari a San Antonio, in Texas.

Il numero delle vittime inizialmente era stato fissato a 46, ma successivamente è stato portato a 51.

È una delle tragedie più mortali quella di aver causato la morte di migliaia di persone che hanno tentato di attraversare il confine degli Stati Uniti dal Messico negli ultimi decenni.

Dieci migranti sono morti nel 2017 dopo essere rimasti intrappolati all’interno di un camion parcheggiato in un Walmart a San Antonio. Nel 2003, 19 migranti sono stati trovati in un camion soffocante a sud-est di San Antonio.

La polizia ha detto che un lavoratore cittadino sul posto in una remota strada secondaria nel sud-ovest di San Antonio è stato allertato della situazione da una richiesta di aiuto poco prima delle 18:00 di lunedì.

“Un operaio, che lavora in uno degli edifici qui dietro di me, ha sentito un grido di aiuto. È uscito per indagare. Ha trovato una roulotte con le porte parzialmente aperte. L’ha aperta per dare un’occhiata. E ha trovato un certo numero di persone decedute all’interno”, ha detto il capo della polizia William McManus.

Gli agenti sono arrivati ​​​​per trovare un corpo a terra fuori dalla roulotte e un cancello parzialmente aperto per la roulotte, ha detto.

Le temperature a San Antonio, che si trova a circa 250 chilometri dal confine messicano, lunedì sono aumentate fino a oltre 39 gradi Celsius con un’elevata umidità.

Un funzionario dei vigili del fuoco di San Antonio ha detto di aver trovato “pile di corpi” e nessun segno di acqua nel camion, che è stato trovato vicino ai binari della ferrovia in un’area remota alla periferia meridionale della città.

Dei 16 portati in ospedale con malattie legate al calore, 12 erano adulti e quattro bambini, ha detto il capo dei vigili del fuoco Charles Hood. I pazienti erano caldi al tatto e disidratati, e nel trailer non è stata trovata acqua, ha detto.

“Soffrivano di colpo di calore ed esaurimento”, ha detto Hood. “Era un trattore-rimorchio refrigerato, ma non c’era un’unità AC funzionante visibile su quella macchina”.

Quelli nel trailer facevano parte di un presunto tentativo di contrabbando di migranti negli Stati Uniti e l’indagine era guidata dalle indagini sulla sicurezza interna degli Stati Uniti, ha detto McManus.

Tre persone sono state arrestate, ma non è chiaro se fossero assolutamente collegate alla tratta di esseri umani, ha detto McManus, aggiungendo che ora si trattava di un’indagine federale.