Sabato un piccolo aereo che trasportava una donna e il suo istruttore di volo ha dovuto effettuare un atterraggio di emergenza su un’autostrada principale in Croazia, sorprendendo i conducenti ma senza causare feriti.

I servizi di emergenza croati hanno riferito che l’incidente è avvenuto sull’autostrada che collega la capitale, Zagabria, con il porto di Fiume dell’Adriatico settentrionale.

La strada è una delle principali autostrade del paese ed è solitamente affollata durante l’alta stagione e nei fine settimana.

I vigili del fuoco della vicina regione di Vrbovsko hanno citato un “malfunzionamento tecnico” sull’aereo monomotore Cessna come causa dell’atterraggio.