Domanda 116, Nozioni generali sugli Aereomobili - PPL(A) - Licenza Pilota Privato (Aerei)

con motore ai minimo la quantità di benzina inviata è bassa: con tutta aria calda si evita che il carburante volatilizzi prima di arrivare al carburatore; si evita anche che il motore aumenti progressivamente di giri senza che il pilota se ne avveda
per evitare che con il motore al minimo una quantità parzializzata di aria calda possa essere insufficiente ad evitare l'arresto del motore; ed evitare inoltre che il titolo della miscela ecceda di molto il rapporto stechiometrico.
per evitare che si formi ghiaccio attorno alla farfalla del carburatore (cosa assai facile in posizione di chiusura) e si possa arrestare il motore.
per predisporre il motore ad aumentare la resa di potenza in caso di riattaccata e consentire al pilota di effettuare l'avvicinamento in planata