30 domande in 50 minuti droni-critico


1 - Nello scenario standard S02, qual’è l’Area di Buffer minima prevista con il “Funzione di Geofencing” attivo?
2 - L’angolo di incidenza (o attacco) svolge un ruolo fondamentale in tutti i problemi inerenti il volo ed è l'angolo compreso:
3 - Le licenze di pilotaggio di APR scadono?
4 - Com’è possibile migliorare le prestazione in quota di un multirotore?
5 - Quali sono altezza e distanza massime negli scenari standard in VLOS notturno nelle aree extraurbane?
6 - Quali sono i sistemi obbligatori per i vari scenari standard?
7 - Quali sono altezza e distanza massime negli scenari standard in VLOS diurno nelle aree extraurbane?
8 - Quale delle seguenti affermazioni attinenti allo stallo è corretta?
9 - La presenza del sistema di “Geofencing” è considerato come una “azione mitigante” del rischio nell’ambito delle operazioni specializzate critiche?
10 - Qual’è l'effetto aerodinamico più importante che da luogo alla portanza?
11 - Quali sono gli assi del velivolo?
12 - Sulla durata della batteria influiscono le condizioni di volo?
13 - Dove trova origine la forza che sostiene l'ala o una pala in volo?
14 - Cosa si intende per concetto di “Good Airmanship”?
15 - Quali elementi influenzano le prestazioni aerodinamiche di un multirotore?
16 - A cosa servono le azioni mitiganti?
17 - Qual’è il vento massimo consentito per gli scenari standar S01, S02, S03?
18 - Per il VLOS notturno quali obblighi sono previsti dagli scenari standard?
19 - Quali sono altezza e distanza massime negli scenari standard in VLOS diurno previsti per le aree urbane?
20 - Negli scenari standard da S01 a S07 qual è l’Area di Buffer minima prevista con l’utilizzo del cavo di ritenuta?
21 - La velocità delle particelle d'aria su di un'ala in volo è:
22 - Quale delle seguenti affermazioni è corretta?