1 - Se dopo il decollo si constata una chiusura laterale del parapendio, come deve comportarsi il pilota?
2 - Le accelerazioni positive (testa-piedi) corrispondono ad un aumento dei 'G' o meglio ad un aumento fittizio dell'accelerazione di gravità. Quando si possono manifestare in volo?
3 - Tra un ultraleggero, un deltaplano ed un parapendio in volo chi ha il diritto di precedenza?
4 - Quali sono gli effetti dell'ipossia?
5 - Durante il volo il corpo umano è sottoposto a vari tipi di accelerazione. Quali vengono meglio sopportate tra quelle positive (testa-piedi) e quelle negative (piedi-testa)?
6 - Che cos'è l'anemometro?
7 - Come varia la pressione parziale dell'ossigeno a livello polmonare, al variare dell'altitudine?
8 - Le tavole o tabelle chiamate effemeridi, sulle quali si possono trovare tutti i dati relativi alle posizioni in cielo delle stelle e dei pianeti durante l'anno, possono essere utili a chi pratica il Volo Libero (VDS con apparecchi privi di motore) perché:
9 - Il vento è aumentato tanto da impedirci di atterrare normalmente. Ci vediano costretti a farlo in un bosco. Quale tecnica è bene adottare?
10 - Lo svergolamento di un'ala, grazie al quale è possibile che sezioni di essa volino ad angoli di incidenza diversi, contribuisce alla stabilità in volo?