Test 10 domande paracadutismo, tempo libero

1 - .10 perché in un lancio di freefly è consigliabile indipendentemente dal numero dei partecipanti, programmare un fine lavoro ad una quota non inferiore ai 5000 piedi o 1500 metri?
2 - Dopo un lancio di relativo a 2 uno dei due apre a 1000 metri l' altro non fa deriva ed apre a 700 metri. la procedura e' corretta?
3 - In caso di una rottura di una fune esterna con quale tipo di paracadute sara' lecito aspettarsi i maggiori problemi?
4 - A cosa si deve particolarmente badare nel sistema a tre anelli?
5 - Durante i primi lanci nello sperimentare il volo a testa in giù, a cosa devo porre maggior attenzione durante il lancio?
6 - Qual' e' il copricapo ideale per un paracadutista?
7 - Quali dei seguenti fattori non ha influsso sulla formazione di vortici attorno al corpo?
8 - Quale strumento puo' indicarci se il velivolo sta scivolando lateralmente pur essendo livellato?
9 - Cosa cambia nelle posizioni ideale del corpo tra i paracadutisti che formono un bipolo a 4 a seconda che siano rivolti verso l' interno o l’esterno?
10 - Nell'affrontare un lancio di deriva a cosa è importante porre maggior attenzione?