1 - Quali sono gli elementi contenuti in un messaggio di "urgenza"?
2 - Dovendo eseguire un'istruzione ricevuta (tipo rullate per la pista 36...) il proprio nominativo va pronunciato:
3 - Per poter volare in una TMA, quale ente di controllo occorre contattare?
4 - Quale delle seguenti frequenze è designata "Frequenza di soccorso"?
5 - Quale termine viene impiegato per identificare un "Centro di Controllo Regionale o d'Area"?
6 - Le abbreviazioni ATZ e TMA significano
7 - Un aeromobile potrà far uso del nominativo radio di identificazione in forma ridotta, solo nel caso l'ente ATS abbia iniziato ad effettuare le comunicazioni facendo ricorso a tale procedura. L'abbreviazione di un nominativo radio d'identificazione per un velivolo dell'Aviazione Generale dovrà risultare conforme a:
8 - Chiamati: X = Il Nominativo del Mittente, Y = il Nominativo dei Destinatario, Z = Il Messaggio, Indicare la struttura corretta dl una comunicazione aeronautica:
9 - Se l'ente di controllo comunica che riceve con indice 4, significa
10 - Quale procedura sarà attuata da un pilota che, prima della partenza, intenda trasmettere dei segnali sulla frequenza di una stazione aeronautica per verificare il funzionamento del trasmettitore di bordo?